Tag: Cocco

Torta cocco e cioccolato senza cottura

Torta cocco e cioccolato senza cottura

Se hai voglia di dolce, ma fa caldo e non vuoi accendere il forno, prepara questa torta. La dimostrazione che, anche d’estate, il cioccolato si può fare!

Chi ha detto che il caldo placa la voglia di dolce e di cioccolato? Per molti, anche con la calura estiva, è impossibile rinunciare al dessert. La cosa importante è portare in tavola una ricetta golosa, ma anche fresca  magari preparata evitando di utilizzare il forno per non trasformare la casa in una sauna.

La torta cocco e cioccolato senza cottura è decisamente un ottimo compromesso per gustare un dolce d’estate ma realizzandolo senza cottura e super velocemente.

torta-cocco-e-cioccolato

Torta estiva cocco e cioccolato, un dolce senza cottura

Ingredienti

Per preparare questo dessert fresco e gustoso vi serviranno: 100 g di farina di cocco, 100 g di biscotti secchi, 200 ml di cioccolato al latte (o fondente), 80 g di burro, 60 ml di acqua e zucchero semolato.

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare la torta estiva cocco e cioccolato è tritare i biscotti secchi, aggiungere la farina di cocco e amalgamarli. In una pentola e a fuoco basso bisogna poi preparare uno sciroppo con lo zucchero semolato e l’acqua: basterà un minuto per farlo sciogliere mescolando energicamente. Fondete la metà del burro della ricetta in un pentolino e unitelo allo sciroppo prima di versarlo sul composto con biscotti e farina di cocco. Prendete una pirofila a cerniera e, con il composto ottenuto, fate la base per la torta, cercando di livellarlo bene e ottenere una superficie omogenea e mettetela in freezer per circa 20 minuti.

Nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato e, quando inizia a fondersi, aggiungete il burro rimasto a pezzetti. Mescolate continuamente facendo attenzione che il cioccolato non si scaldi troppo e non crei grumi. Lasciatelo raffreddare e versatelo in maniera uniforme sulla base con i biscotti e la farina di cocco, aiutandovi con una spatola da dolci o un cucchiaio.

Spolverate la torta con la farina di cocco e mettetela in frigo per almeno mezz’ora quindi portatela in tavola e gustatela fredda.

Sfogliate il tutorial per leggere altri consigli sulla preparazione della torta cocco e cioccolato

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta al cocco senza farina e burro

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta al cocco senza farina e burro

Tra alti e bassi. Così è il mio umore in questi giorni. 

Mi alzo al mattino e sembro mamma orsa a cui hanno portato via il miele per i suoi piccoli, ma sono giustificata visto che dormo pochissimo e male.

Subito dopo colazione, a detta di mio marito, divento un’ape operaia: pulisco e volo da una parte all’altra della casa ronzando con il mio Dyson.

Dopo pranzo divento una farfalla (non quelle belle e colorate che si posano sui fiori, non sono così vanitosa), io mi appoggio sul divano e recupero le forze prima tornare ape operaia e rimettermi a ronzare in tutta la casa.

Infine dopo cena ritorno mamma orsa: sistemate le scodelle della zuppa e ramazzata la cucina, raduno gli orsetti e sono pronta per il letargo notturno.

Ho dimenticato che, tra il ronzio dell’ ape, il ruglio di mamma orsa e il batter d’ali della farfalla, mi trasformo anche in una aspirante nonna papera che sforna dolci.

Ingredienti

3 uova

150 g di zucchero

250 g di farina di cocco

250 ml di panna

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

3/4 di bustina di lievito per dolci

Preparazione

In una ciotola montare le uova con lo zucchero.

Unire l’estratto di vaniglia e la panne e mescolare.

Aggiungere metà della farina di cocco, poi il lievito setacciato ed il resto della farina.

Mettere il composto ottenuto in frigorifero per una trentina di minuti.

Scaldare il forno a 180° C e foderare una tortiera da 24 cm con carta forno.

Versare il composto riposato nella tortiera, livellare con una spatola.

Sbattere leggermente la tortiera sul piano di lavoro e infornare per circa35-40 minuti, vale la prova stecchino.

Togliere la torta al cocco dal forno e lasciarla raffreddare completamente prima di sformarla e servirla cosparsa di zucchero a velo.

Proudly powered by WordPress