Tag: Cheesecake

La cheesecake proteica per chi si allena

La cheesecake proteica per chi si allena

Una cheesecake è sempre un peccato di gola? Forse non avete mai pensato di prepararla così, con tante proteine, pochi zuccheri e pochi grassi (buoni)

Tutto quello che è cucinato in maniera sana ormai ha il suffisso “fit” che sta per “fitness” e indica gli alimenti adatti a chi si allena molto, vuole mangiare bene e assumere i giusti nutrienti.
Non tutto quello che è sano e leggero, però, deve per forza essere meno gustoso, e lo dimostra la ricetta di questa cheesecake proteica.
Una torta che ha tutto l’aspetto di un dolce ricco di calorie e che invece è una dolce tentazione alla quale si può cedere senza troppi sensi di colpa.

Senza burro e senza zucchero

Questa cheesecake ha una base molto dolce e compatta eppure non ci sono né il burro, né i biscotti, né lo zucchero.
Anche la crema è senza uova, senza panna e senza zucchero.
Eppure, la consistenza e il gusto sono molto simili a quelli di una vera cheesecake.
Questa torta oltre ad essere light e sana è anche raw, cioè senza cottura.

cheesecake-fit-proteica

La base

Al posto dei biscotti e del burro, tritiamo insieme 200 g di fiocchi di avena e 6-8 datteri denocciolati, dipende dalla dimensione.
In alternativa, se non amate i datteri, potete frullare avena o muesli con poco olio di cocco fino a raggiungere la consistenza desiderata. Per una base al cioccolato aggiungete un cucchiaio di cacao amaro.
Schiacciate poi questo composto sul fondo di uno stampo a cerniera e lasciate raffreddare in frigorifero per un’ora.

La crema

Per preparare la crema frullate 150 gr di ricotta, 175 g di yogurt greco alla frutta e 200 g di tofu.
Aggiungete anche la scorza di un limone e dello sciroppo d’acero per dare un po’ di dolcezza, ma se utilizzate i datteri per la base e uno yogurt abbastanza dolce potete anche non aggiungere altro.
Qualcuno aggiunge la stevia o l’eritriolo che sono sostituti dello zucchero senza calorie.
Per dare compattezza alla crema aggiungete anche un cucchiaino di agar agar sciolto in una tazzina di acqua tiepida.

Come comporre la cheesecake

Versate sulla base fredda la crema e livellate bene la superficie.
Decorate poi con granella di frutta secca o con della frutta fresca o con del cioccolato fondente all’85% fuso.
Per una versione un po’ più golosa invece versateci sopra a cucchiaiate della crema di arachide non dolcificata e composta al 100% da frutta secca.
Lasciate la cheesecake in frigorifero per due-tre ore e poi aprite la cerniera dello stampo e delicatamente spostatela su un patto da portata.

Nel tutorial vi proponiamo altre idee e abbinamenti golosi per tante cheesecake sane e leggere

» Cheesecake mele e caramello

Misya.info

Tritate i biscotti in un mixer poi metteteli in una ciotola e mescolateli con il burro fuso
Versate il composto ottenuto sulla base di uno stampo a cerniera e compattate bene il tutto per creare la base, poi mettete in frigo a rassodare per 30 minuti.

Preparate ora la crema al formaggio.
Mettete in una ciotola le uova, lo zucchero, l’ essenza di vaniglia, il succo di limone, la buccia di limone grattugiata, il mascarpone e la panna fresca.
Montate con le fruste fino ad ottenere una crema liscia e omogenea

Riprendete la base dal frigo e versate la crema sulla sua superficie. Cuocete il cheesecake in forno preriscaldato a 160° per un’ora. Una volta cotto, sfornate e lasciate raffreddare.

Passate ora alla preparazione delle mele. Sbucciate e tagliate a fettine le mele , poi cuocetele in un pentolino aggiungendo il succo di limone, lo zucchero, il burro e la cannella e fate cuocere per circa 5 minuti.

Preparate ora il caramello:

Mettete lo zucchero in un pentolino e fatelo sciogliere fino a farlo imbrunire senza girarlo. Aggiungete quindi la panna calda e mescolate facendola amalgamare per bene. Togliete il caramello dal fuoco, quindi unite il burro tagliato a tocchetti e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Lasciate quindi intiepidire.

Andate ora ad assemblare il vostro cheesecake. Mettete le fettine di mela sul cheesecake disponendole a raggiera su tutta la superficie del dolce.

Ricoprite il cheesecake alle mele con il caramello. Quindi mettete quindi il cheesecake alle mele e caramello in frigo per almemo un’ora prima di servirlo.


8 cheesecake provate per voi

8 cheesecake provate per voi

Abbonamento annuale
(12 numeri) solo € 26,40

45%sconto

Ogni anno oltre 1.000 nuove ricette provate per voi nella cucina di redazione.
Spunti, idee e suggerimenti per divertirsi ai fornelli e preparare piatti di sicuro successo.
La Cucina Italiana, recentemente rinnovata nella veste grafica, propone anche rubriche
che vanno dalla scuola di cucina all’educazione alimentare dei più piccoli, dal turismo enogastronomico
alle nuove tendenze.

I vantaggi sono tantissimi, inclusa la possibilità di leggere la tua rivista su tablet!

Servizio clienti

Ti vuoi abbonare? Sei abbonato ma la copia non ti è arrivata? Hai cambiato indirizzo?
Per queste e altre domande il Servizio Abbonamenti è a tua disposizione:
E-mail: abbonati@condenast.it
Telefono: 199 133 199* dal lunedi al venerdi dalle 9.00 alle 18.00.
Fax: 199 144 199

Vai al servizio clienti
Vuoi richiedere un arretrato, di un numero in edicola o di uno speciale?
Vai al servizio arretrati

* Il costo della chiamata per i telefoni fissi da tutta Italia è di 11,88 centesimi
di euro al minuto + iva senza scatto alla risposta. Per le chiamate da cellulare
i costi sono legati all’operatore utilizzato.

Proudly powered by WordPress