Tag: torta

Ricetta Torta di pane, tarassaco e cipolla

Ricetta Torta di pane, tarassaco e cipolla
  • 400 g farina
  • 220 g latte
  • 15 g olio extravergine di oliva
  • 10 g lievito di birra fresco
  • 5 g sale
  • 5 g zucchero
  • 1 pz uovo
  • semi di finocchio
  • 300 pz cipolle
  • 200 g tarassaco
  • 30 g vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • pepe
  • sale
  • 240 g mozzarella fiordilatte
  • prezzemolo
  • timo
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Per la ricetta della torta di pane, tarassaco e cipolla, sciogliete il lievito sbriciolato nel latte a temperatura ambiente; unitelo alla farina e impastate aggiungendo l’olio, lo zucchero e il sale. Tritate grossolanamente 1 cucchiaino di semi di finocchio e incorporateli all’impasto. Formate una palla, ponetela in una ciotola, copritela con un panno umido e lasciatela lievitare per circa 1 ora.
PER IL RIPIENO: affettate le cipolle, raccoglietele in una ciotola con 1 cucchiaio di olio, 30 g di vino bianco e lasciatele riposare per 30 minuti. Mondate il tarassaco e spezzettatelo. Rosolate la cipolla in una padella con un filo di olio per 3-4 minuti, poi toglietela e, nella stessa padella con l’aggiunta di un filo di olio, saltate il tarassaco per 1 minuto. Mescolate cipolla e tarassaco, allargateli su un vassoio, salate, pepate e lasciate raffreddare.
PER LA TORTA: Stendete 2/3 dell’impasto a circa 1 cm di spessore e con esso foderate uno stampo a cassetta (26×10,5 cm, h 4 cm) rivestito di carta da forno, lasciando debordare la pasta. Spennellatela con un uovo sbattuto lungo i bordi. Riempite lo stampo con il ripieno. Stendete la pasta rimasta, appoggiatela sullo stampo, premetela passandovi sopra un matterello, in modo da sigillarla. Rifilate gli eccessi. Spennellate la torta con l’uovo sbattuto e praticate una fila di fori al centro, pizzicando l’impasto con le forbici; infornate a 190 °C per 45 minuti circa.
PER LE SALSE: Frullate la mozzarella con 130 g di acqua, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio. Tritate un ciuffo di prezzemolo con
un po’ di timo e frullatelo con 2 cucchiai di olio. Servite le salse insieme con la torta di verdure.

» Torta alla melassa – Ricetta Torta alla melassa di Misya

Misya.info

Innanzitutto lavorate il burro a tocchetti con lo zucchero, quindi aggiungete le uova e poi la melassa.

Infine, incorporate farina e aromi e poi il latte con dentro il bicarbonato ben sciolto.
Mescolate piano, in modo da non far smontare il composto.

Versate il composto nello stampo, livellate delicatamente la superficie e cuocete per circa 40 minuti in forno ventilato preriscaldato a 170°C.

La torta alla melassa è pronta: lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla, quindi decorate con zucchero a velo e servite.

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta cacao e patate di Benedetta

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta cacao e patate di Benedetta

 

Quando guardo la nostra casa mi si apre il cuore. Sono quasi undici anni che ci abitiamo e ogni mattina, quando apro le ante, la guardo e mi piace. E’ una casa semplice, non ha niente di speciale ma è luminosa e questo per me è tutto. Ogni sera, non importa quanto io sia stanca, prima di andare a letto sistemo tutto perchè la cosa che più mi piace quando scendo le scale e apro le ante è vedere ordine. Un’altra cosa che mi piace è fare colazione seduta con la porta della cucina aperta davanti a me, in questo modo vedo una parte del salotto. Se poi ad accompagnare la mia tazza di caffè lungo con un goccio di latte c’è una fetta di torta al cacao, beh la mattina inizia alla grande.

 

. La ricetta leggermente variata di questa golosa dolcezza adatta a tutti, è di Benedetta Rossi

 

Ingredienti

 

300 g di patate lessate

90 g di zucchero semolato

2 uova a temperatura ambiente

30 g di cacao in polvere

zucchero a velo

 

Procedimento

Scaldare il forno a 170°C e foderare una tortiera da 20 cm di diametro ( 18 se la volete più alta) con carta forno.

In una ciotola schiacciare le patate con lo schiacciapatate o con una forchetta e tenere da parte intanto che intiepidiscono.

Dividere i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma, con 20 g dello zucchero previsto in ricetta (questo trucchetto serve per evitare che gli albumi si smontino subito intanto che aspettiamo di unirli agli altri ingredienti).

A parte montiamo con lo zucchero restante i tuorli. 

Aggiungere l’aroma vaniglia e successivamente le patate schiacciate, mescolare per amalgamare gli ingredienti.

Unire il cacao e continuate a mescolare.

A questo punto unire delicatamente gli albumi mescolando dal basso verso l’alto.

Versare il composto nello stampo prima preparato e infornare per 35-40 minuti, la torta cotta è morbida e leggermente cremosa.

 

Sfornare la torta e lasciarla raffreddare completamente prima di sformarla,

cospargerla di zucchero a velo e servirla.

Proudly powered by WordPress