Tag: salmone ricette

» Salsicce alla birra – Ricetta Salsicce alla birra di Misya

Misya.info

In una padella antiaderente, fate insaporire l’olio con aglio e rosmarino.
Aggiungete le salsicce e fatele rosolare per bene da entrambi i lati, quindi eliminate gli aromi e unite anche la birra.

Con i rebbi di una forchetta, bucherellate più volte le salsicce, in modo che i succhi possano uscire e le salsicce si insaporiscano meglio.
Abbassate la fiamma e continuate la cottura per 20-30 minuti, girando ogni tanto le salsicce, in modo che cuociano bene.
Se vedete che asciugano troppo velocemente, chiudete con coperchio: alla fine vi dovrà risultare un bel sughetto denso e saporito.

Le salsicce alla birra sono pronte, aggiustate di sale se necessario e servitele subito.

Ricetta Fusilli al pesto di dragoncello con melanzane e gamberi

Ricetta Fusilli al pesto di dragoncello con melanzane e gamberi
  • 320 g fusilli tricolori
  • 50 g anacardi
  • 15 g dragoncello
  • 16 pz code di gambero rosso già sgusciate
  • 1 pz melanzana lunga da 150 g
  • 1 pz spicchio di aglio
  • farina
  • olio di arachide
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per la ricetta dei fusilli al pesto di dragoncello con melanzane e gamberi, mondate la melanzana e tagliatela
a rondelle sottili. Infarinatele e friggetele in abbondante olio di arachide ben caldo fino a quando saranno dorate; scolatele su carta da cucina. Tritate gli anacardi con il dragoncello; mettete da parte 1/3 del trito per i gamberi. Frullate il resto con l’aglio, 50 g di olio extravergine e un pizzico di sale ottenendo un pesto. Cospargete le code di gambero con il trito al dragoncello e scottatele in padella in un velo di olio extravergine ben caldo per 30 secondi per parte a fuoco vivo. Cuocete i fusilli, conditeli con il pesto e completate con il trito avanzato, le melanzane fritte, le code di gambero e qualche foglia di dragoncello.

» Patate grigliate – Ricetta Patate grigliate di Misya

Misya.info

Lavate molto bene le patate sotto acqua corrente, senza sbucciarle, quindi asciugatele e tagliatele a fettine sottili (massimo 1 cm di spessore, non di più) e mettetele in una ciotola con l’acqua per 30 minuti.
Scaldate molto bene a fiamma alta una piastra, bistecchiera o padella antiaderente, senza metterci olio, e cuocete le patate, circa 4 minuti per lato.

Una volta cotte, disponete le patate in un piatto e conditele con sale, olio e rosmarino.

Le patate grigliate sono pronte, servitele subito.

Proudly powered by WordPress