Tag: ricette pasta veloci

» Hamantaschen – Ricetta Hamantaschen di Misya

Misya.info

Innanzitutto preparate la pasta frolla: unite tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamate velocemente, quindi avvolgete con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 1 ora.

Riprendete il panetto, stendetelo in una sfoglia da poco più di mezzo cm su una spianatoia leggermente infarinata e ricavate dei cerchietti con un coppapasta da 7 cm.

Versate 1 cucchiaino scarso di marmellata (volendo potete anche optare per la nutella) al centro di ogni cerchietto, quindi ripiegate i bordi unendoli tra loro a triangolo pizzicandoli poi con le dita, come vedete in figura, per chiudere i bordi lasciando però il ripieno a vista.

Man mano che sono pronti, disponete i biscotti sulla teglia rivestita di carta forno, quindi cuocete in forno già caldo per 12-15 minuti, a 180°C.

Gli hamantaschen sono pronti: fateli almeno intiepidire per non ustionarvi con la marmellata bollente.

Massimo Bottura ospite di #OraDiCena, in diretta Instagram

Massimo Bottura ospite di #OraDiCena, in diretta Instagram

Continuano gli appuntamenti in diretta con La Cucina Italiana: in questi giorni di isolamento ci facciamo compagnia con interviste e scambi di ricette in diretta sul nostro profilo Instragram.

Oggi, 22 Marzo, dopo Chicco Cerea,  Davide Oldani, Carlo Cracco, la direttrice Maddalena Fossati incontrerà – virtualmente – Massimo Bottura, chef che non ha bisogno di presentazioni.

Come ascoltare la diretta?

Seguire e partecipare a #OraDiCena è semplice: basta collegarsi alle 17.30 a Instagram e cercare il profilo @LaCucinaItaliana. Potrete commentare e fare le vostre domande allo chef e alla direttrice.

Il calendario dei prossimi appuntamenti

23 Marzo: Enrico Bartolini
24 Marzo: Antonio Guida
25 Marzo: Ciccio Sultano
26 Marzo: Giancarlo Morelli
27 Marzo: Norbert Niederkofler
30 Marzo: Niko Romito

 

Guarda i video delle altre dirette

 

» Carciofi marinati – Ricetta Carciofi marinati di Misya

Misya.info

Innanzitutto pulite i carciofi eliminando foglie esterne, gambi, punte delle foglie e barba interna.
Tagliate a fettine abbastanza sottili e lasciate riposare per 5-10 minuti in una ciotola con acqua fredda acidulata con succo di limone.

Nel frattempo preparate la marinata: unite in una ciotola aglio a fettine, prezzemolo spezzettato, sale, pepe, olio a piacere e aceto.

A questo punto scolate i carciofi, eliminate il limone e disponete i carciofi in un piatto, a strati, cospargendo ogni strato con la marinata prima di aggiungere quello successivo.

I carciofi marinati sono pronti: fate riposare per almeno 1 ora a temperatura ambiente (o in frigo, se fa molto caldo) prima di servire o conservateli in frigo fino a 4-5 giorni in un contenitore ben chiuso.

Proudly powered by WordPress