Tag: ricette di cucina italiana facili e veloci

» Pesto agli agrumi – Ricetta Pesto agli agrumi di Misya

Misya.info

Innanzitutto pelate a vivo le arance, eliminando buccia e parte bianca, quindi dividetele a spicci ed eliminate i semini.
Prendete un mixer e frullate finemente le mandorle.

Lavate bene il basilico, asciugatelo, eliminate i gambi e frullatelo insieme alle mandorle e alle arance.

Unite anche capperi, aglio (dopo aver eliminato l’anima interna), succo di limone e olio e frullate ancora.

Il pesto agli agrumi è pronto: aggiustate di sale e servite.

Ricetta Granita cremosa – La Cucina Italiana

Ricetta Granita cremosa - La Cucina Italiana
  • 3 pz banane
  • 300 g yogurt greco
  • 200 g succo di pompelmo rosa
  • 90 g lamponi
  • 40 g miele
  • cereali soffiati
  • granella di pistacchio
  • pompelmo per decorare

Per la ricetta della frutta cremosa, Tagliate le banane a fettine e distribuitele in un vassoio accanto ai lamponi; ponete in freezer per 4 ore. Frullate poi 60 g di lamponi e il resto della frutta con lo yogurt, il miele e il succo di pompelmo. Versate nelle coppe e completate con spicchi di pompelmo, granella pistacchio, cereali e i lamponi congelati rimasti.

Melanzane a beccafico a modo mio

Melanzane a beccafico a modo mio

                                          

Ho un ricordo nitido di mio padre e mia madre in cucina a preparare le sarde a beccafico (no, non sono impazzita, so di aver pubblicato lo scatto delle melanzane) ma ho un ricordo vago di mia madre mentre prepara le melanzane a beccafico. In questi giorni le ho chiesto la ricetta, ma non rammentava di averle mai preparate e tanto meno ricordava ingredienti e dosi. Ho provato a “ricostruire” a memoria il gusto e ci sono andata abbastanza vicino, ma non me ne vogliano gli amici palermitani per non aver rispettato la ricetta originale.

Potete preparare gli involtini in anticipo e cuocerli poco prima di servirli o infornarli e presentare in tavola a temperatura ambiente.

Ingredienti

n.b. non avendo a disposizione il pecorino ho utilizzato il grana

2 melanzane 

4 cucchiai di pangrattato

3 cucchiai di grana

2 cucchiai di uvetta passa

2 cucchiaio di pinoli

1 scalogno piccolo tritato

prezzemolo

olio

sale (io ho utilizzato sale aromatizzato allo zenzero)

pepe

per la cottura

foglie di alloro 

2 cucchiai di salsa di pomodoro

grana

origano

Procedimento

Lavare le melanzane ed eliminare la buccia (io non la tolgo tutta, lascio delle strisce). Tagliarle a fette non troppo grosse (circa 1/2 cm) nel senso della lunghezza.

Grigliare le fette sulla piastra ben calda e metterle da parte.

In una padella scaldare un filo di olio e rosolare lo scalogno. Unire i pinoli, l’uvetta e lasciare insaporire. Aggiungere il pangrattato, lasciare tostare un minuto e insaporire con il prezzemolo tritato.

Togliere dalla fiamma, unire il formaggio, salare e insaporire a piacere con il pepe.

Prendere una fetta di melanzana grigliata, adagiare al centro un po’ di ripieno, aggiungere un pizzico di grana e arrotolare ad involtino.

Adagiare l’involtino in una teglia precedentemente foderata con carta forno.


Disporre tutti gli involtini alternandoli con una foglia di alloro.

Su ogni involtino porre un po’ di salsa di pomodoro,

cospargere con grana grattugiato e origano.

Infornare a 180°C per una ventina di minuti circa.

Proudly powered by WordPress