Tag: Ricette

Ricetta Tagliatelle con pomodorini e burrata

Ricetta Tagliatelle con pomodorini e burrata
  • 500 g tagliatelle fresche all’uovo
  • 500 g burrata
  • 250 g pomodorini gialli
  • 250 g pomodorini rossi
  • olio extravergine di oliva
  • origano fresco
  • zucchero
  • sale

Per la ricetta delle tagliatelle con pomodorini e burrata, lavate i pomodorini, senza staccarli dal loro ramo, e metteteli in una teglia; conditeli con olio, sale e zucchero
e infornateli a 200 °C per 6 minuti. Cuocete le tagliatelle in acqua bollente salata. Scaldate in una padella un filo di olio con metà dei pomodorini appena sfornati, scolatevi la pasta e saltatela per 1/2 minuto. Servitela con gli altri pomodorini, la burrata a pezzetti e l’origano.

Ti piace la burrata? Ecco altre ricette da provare subito

Un prezioso scrigno che cela il ghiotto e cremoso ripieno di stracciatella: la burrata è un piacere a cui è impossibile resistere, da gustare al naturale o da aggiungere nelle preparazioni più disparate. La pasta con cime di rapa e burrata vi farà letteralmente impazzire, ma non perdetevi tutte le nostre ricette con la burrata per servirla in diverse portate. Prima di mettervi all’opera, scoprite di più sulla differenza tra mozzarella e burrata.

 

Come fare le verdure caramellate all’orientale

Come fare le verdure caramellate all'orientale

Un contorno veloce e versatile? Le verdure caramellate, che spaziano dall’accompagnare il pollo fino ai piatti del teppanyaki cinese. Buon appetito!

Le verdure caramellate dal sapore agrodolce, sono ottime per accompagnare la carne o il pesce, ma anche come contorno nei piatti orientali. Non sapete come farle? Cucinarle è davvero semplice, basta poco tempo e avrete un piatto gustoso e sfizioso.
Qui sotto la ricetta con tutti i passaggi, mentre invece nella nostra gallery tutti i piatti cui potete accompagnarle come contorno.

Come fare le verdure caramellate: la ricetta

Ingredienti

1 peperone
2 carote
1 zucchina
1 cipollotto
100 g di germogli di soia
olio evo
2 cucchiai di zucchero di canna

Procedimento

Lavate e mondate tutte le verdure. Riducetele in tocchetti o bastoncini. Nel mentre, in un wok, fate riscaldare l’olio, dove farete soffriggere il cipollotto tagliato finemente, cui aggiungerete poi le verdure tagliate. Ora aggiungete lo zucchero di canna e sfumate con la salsa di soia. Mescolate. Lasciate le verdure croccanti, non fatele stracuocere. Ora il vostro contorno è pronto!

Piatti vegetariani: 5 ricette facili e veloci

Piatti vegetariani: 5 ricette facili e veloci

Seguite un regime di dieta vegetariana e volete qualche idea deliziosa per dei piatti un po’ diversi? Eccone 5, veloci e facili da preparare

In estate si ha voglia solo di piatti veloci, facili da fare, ma soprattutto unici. Nel loro genere, ma soprattutto completi dal punto di vista nutrizionale. Se si è vegetariani, poi la situazione si complica: per non riproporre in tavola sempre la solita caprese o la classica insalatona mista, vi veniamo in soccorso noi con 5 ricette sfiziose, che piaceranno a tutta la famiglia.
Qui sotto, trovate la ricetta passo passo, mentre nella nostra gallery qualche idea su come utilizzare in modo creativo gli ingredienti di stagione.

Gazpacho

Il gazpacho non è una semplice zuppa, è molto di più.

Ingredienti

600 g di pomodori
200 g di formaggio certosa
100 g di mollica di pane
1 spicchio d’aglio
1 cetriolo
1 cipolla rossa di Tropea
1 peperone rosso
1 bicchiere di aceto di vino bianco
semi di papavero
sale fino
olio extravergine di oliva qb

Procedimento

Per prima cosa, mettete in ammollo la mollica di pane nell’aceto di vino bianco. Poi, lavate, spellate i pomodori e mondateli dei semi. Fate lo stesso con il peperone. Tagliate a metà la cipolla, spellate il cetriolo. Riducete tutta la verdura a pezzi grossolani. Ora prendete un mixer, mettete nel contenitore tutta la verdura, aggiungete dell’olio, un pizzico di sale e frullate. Ora aggiungete il pane ammollato e frullate ancora. Ora tagliate la certosa a cubetti e impanatela nei semi di papavero. Distribuite il gazpacho nelle ciotole, guarnitelo con i cubetti di certosa e conditelo con un filo di olio evo. Servite freddo.

Torta salata di pasta sfoglia con zucchine

In estate le zucchine in frigo non mancano mai. Una ricetta semplice e sfiziosa

Ingredienti

4 zucchine
1 rotolo di pasta sfoglia
100 g di formaggio dolce a fette
sale
pepe
olio extra vergine qb.

Procedimento

Tagliate a rondelle le zucchine e fatele cuocere per pochi minuti in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale. Nel mentre, in una teglia stendete la sfoglia e bucherellatene il fondo con i rebbi della forchetta. Poi, tagliate a fette il formaggio e distribuitele sul fondo, coprendolo. Aggiungete le zucchine cotte, un pizzico di sale e pepe e poi un altro strato di formaggio a fette. Preriscaldate il forno a 180°C e fate cuocere per mezz’ora. Servite, aspettando che si intiepidisca.

Caprese di melanzane

La solita caprese con i pomodori la conosciamo tutti, ma con le melanzane la avete mai provata?

Ingredienti

1 mozzarella
1 melanzana
1 pomodoro
olio extravergine
sale
pepe
basilico qb

Procedimento

Per prima cosa, tagliate la melanzana a rondelle e grigliatene entrambi i lati, poi conditele con un pizzico di sale e un filo d’olio evo. Nel mentre, tagliate a fette la mozzarella e il pomodoro. Prendete uno stecchino da spiedino, infilate una fetta di melanzana, una di pomodoro e una di mozzarella. Poi ripetete fino a che non completate lo stecchino. Decorate con del basilico.

Panzanella

Direttamente dalla tavola toscana, un classico estivo che davvero dovete provare.

Ingredienti

350 g di pane raffermo
200 g di cetrioli
220 g di pomodori ramati
90 g di cipolle rosse
60 g di aceto di vino bianco
acqua
basilico
olio extravergine di oliva
sale e pepe qb.

Procedimento

Per prima cosa, tagliate il pane a tocchetti, poi trasferitelo in una ciotola con dell’acqua e l’aceto. Con l’aiuto delle mani, mescolate bene, così che si bagni tutto e mettetelo da parte.
Ora passate alla verdura: tagliate i pomodori a cubetti, poi spellate i cetrioli e fate lo stesso. Infine, mondate la cipolla e tagliatela finemente. Ora ravvivate con le mani il pan bagnato, e aggiungete la verdura a tocchettini. Mescolate bene e sminuzzate le foglie di basilico con le mani. Condite con sale, pepe e un filo di olio evo e mettete a riposare in frigo. Servite fredda.

Hamburger di ceci

Voglia di hamburger vegetariano? Preparatelo di ceci!

Ingredienti

500 g di ceci precotti
2 uova
25 g di senape
1 scalogno
35 g di pancarrè
5 g di zenzero fresco da grattugiare
50 g di pangrattato
sale e pepe qb.

Procedimento

Per prima cosa, tagliate a cubetti il pancarrè, scolate i ceci della loro acqua, mondate e tritate finemente lo scalogno. In un mixer, unite i ceci, il pancarrè, le uova sbattute e la senape. Poi aggiungete lo scalogno, grattugiate lo zenzero e aggiustate di sale e pepe. Frullate. Ora trasferite il tutto in una ciotola, aggiungendo il pangrattato. Mescolate e prelevate una pallina, che appiattirete fino a ottenere una svizzera di ceci. Scaldate la piastra e cuoceteli da entrambe le parti. Ora sono pronti da gustare al naturale o farcendo i classici panini da hamburger.

Proudly powered by WordPress