Tag: ricetta

» Soufflé al limone – Ricetta Soufflé al limone di Misya

Misya.info

Innanzitutto lavate bene i limoni sotto acqua corrente, quindi tagliate via la calotta e scavate via la polpa (che metterete da parte per ricavarne il succo) con un cucchiaino, lasciando un guscio di almeno 1 cm di spessore.

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ben ferma con un pizzico di sale.

A parte, lavorate i tuorli con zucchero e farina, quindi aggiungete il succo di limone filtrato.
Una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo, incorporate anche gli albumi, amalgamando piano con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto.

Disponete i limoni in una pirofila, incastrandoli in modo che rimangano ben dritti, e riempitili con il composto.
Cuocete quindi per circa 30 minuti a 180°C, in forno ventilato già caldo.

I soufflé al limone sono pronti, serviteli subito.

Muffin di zucca senza glutine: la ricetta

Muffin di zucca senza glutine: la ricetta

Siamo pronti ad accogliere l’autunno con un dolcetto speciale ideale dalla colazione alla merenda. W la stagione della zucca!

È di nuovo tempo di zucca e cosa c’è di meglio di un bel dolce per la colazione per cucinarla e fare felici tutti in famiglia?
Vi proponiamo dei muffin un po’ speciali, super speziati e anche gluten free.

Farine senza glutine

Questi muffin alla zucca sono una delizia e sono perfetti per chi è intollerante al glutine perché preparati con farina di riso e di mandorle.
La farina di mandorle in particolare li rende leggermente umidi e molto morbidi, oltre che più dolci.
Se non la trovate potete farla in casa semplicemente tritando finemente le madore spellate o anche con la pellicina se volete ottenere un dolce più rustico. Se non amate la farina di riso, invece, potete sostituirla con qualsiasi altra farina gluten free a piacere.

La ricetta dei muffin di zucca

Ecco come realizzare i muffin di zucca.

Ingredienti

250 g di farina di riso
250 g di zucca
30 g di farina di mandorle
100 g di zucchero di canna
2 uova
80 ml dii latte intero
1 bustina di lievito per dolci
cannella in polvere qb
100 ml olio di semi di girasole
Sale
Fiocchi di avena qb

Procedimento

Tagliate la zucca a fette abbastanza sottili lasciando la buccia.
Eliminate i semi e mettetela su una placca da forno a cuocere per 20 minuti a 180°. Non dovete aggiungere olio o altro.
Una volta morbida, lasciatela raffreddare per bene e intanto, a parte in una ciotola, setacciate la farina di riso con il lievito, poi unite il sale e mescolate bene. 
Aggiungete lo zucchero di canna e la cannella.
In un’altra ciotola sbattete con una frusta a mano le uova, il latte e l’olio senza montare nulla.
Eliminate la buccia della zucca e tritate la polpa nel mixer.
Unite la purea di zucca agli ingredienti liquidi, grattugiate la scorza del limone, la farina di mandorle e mescolate bene con la frusta a mano.
Aggiungete il composto di farina di riso, lievito e zucchero e mescolate con una spatola, ma non troppo. Gli ingredienti non devono essere perfettamente amalgamati.
Versate il composto in uno stampo da muffin imburrato e infarinato e decorate la superficie dei muffin con fiocchi di avena.
Cuocete in forno caldo statico a 180° per 20-25 minuti circa.

Varianti golose

Potete arricchire i vostri muffin anche con delle pepite di cioccolato, che sono come le gocce ma più grandi e più golose.
Aggiungetele nell’impasto, ma prima infarinatele un po’ altrimenti durante la cottura cadranno tutte sul fondo.
Altra variante che piace molto ai bambini è il cuore di marmellata o di crema di nocciole.
Per ottenerlo basta versare una cucchiaiata di composto in ogni stampino, poi subito al centro un cucchiaino di confettura a piacere o crema spalmabile e poi ancora un po’ di composto.
Per una variante gustosa, ma molto sana, infine potete aggiungere alla zucca cotta anche una carota, cotta al vapore o bollita o cotta in forno, che sta benissimo con le mandorle e renderà tutto più dolce.

» Cannelloni di melanzane – Ricetta Cannelloni di melanzane di Misya

Misya.info

Innanzitutto, se non ce l’avete già pronta, preparate la besciamella e lasciatela intiepidire.
Nel frattempo, tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela scolare, quindi preparate il sugo: fate soffriggere la cipolla tritata con l’olio, poi aggiungete la passata e il basilico, salate e fate cuocere per 20-30 minuti con coperchio, a fiamma bassa.

A questo punto occupatevi delle melanzane: lavatele, spuntatele, tagliatele a dadini, quindi fatele saltare per una decina di minuti (dipende dalle dimensioni dei dadini: alla fine devono risultare ben cotti, morbidi e dorati) a fiamma media in una padella antiaderente con sale e olio.

Una volta cotte le melanzane, lasciatele intiepidire, quindi unitele a mozzarella e un paio di mestoli di sugo.

A questo punto iniziate ad assemblare i cannelloni: sbollentate la pasta, scolatela, quindi farcite ogni sfoglia con un po’ di ripieno e arrotolate la sfoglia sul ripieno per creare i cannelloni.

Una volta preparati tutti i cannelloni, assemblate la teglia: mettete sul fondo un po’ di salsa e un po’ di besciamella, adagiatevi sopra i cannelloni, quindi coprite con la restante salsa e besciamella, spolverizzate con il grana e cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per circa 30 minuti.

I cannelloni di melanzane sono pronti, lasciateli riposare per almeno 5-10 minuti prima di servirli.

Proudly powered by WordPress