Tag: Farina

Torta di mele senza farina: la ricetta

Torta di mele senza farina: la ricetta

Quella alle mele è una delle torte più conosciute e apprezzate, ne esistono tantissime ricette, ognuna con un ingrediente particolare che dà più gusto a questo dolce. Provate anche questa versione, più light ma ugualmente buona

Vi sembrerà un’idea inconsueta quella di preparare una torta di mele senza farina. Invece questa versione light di uno dei dolci più conosciuti vi conquisterà subito! Ideale per chi soffre di celiachia, ma anche per tutti coloro che non vogliono rinunciare al dolce, senza appesantirsi troppo, è perfetta come fine pasto, accompagnata da un buon vino passito. Questa preparazione ha un gusto molto delicato e una consistenza morbida e spugnosa. Prepararla vi richiederà pochissimo tempo e vedrete che il risultato vi lascerà senza parole!

Glazed Apple Cake

La ricetta della torta di mele senza farina

Ingredienti 

500 g di mele Golden, 3 uova, 80 g di zucchero, un cucchiaio di miele, una manciata di uvetta sultanina ammollata e strizzata, 1 bicchierino di Marsala, il succo e la scorza di un limone non trattato.

Procedimento 

Per prima cosa sbucciate e tagliate a fettine le mele, mettetele in una ciotola e ricopritele con il succo di un limone, perché non anneriscano. A parte mescolate lo zucchero con le uova, aggiungete l’uvetta sultanina, il Marsala, il miele, la scorza grattugiata di un limone, le mele sgocciolate e mettete tutto l’impasto in una tortiera ricoperta da carta da forno imburrata. Infornate la torta a 170° per 50 minuti circa. Quando sarà cotta, aspettate una decina di minuti prima di sformarla. Potete servirla tiepida con del gelato alla crema.

Tante torte con le mele

 

 

» Focaccia con farina 1

Misya.info

Mettete la farina a fontana in una ciotola ampia. Al centro, versate il lievito sciolto nell’acqua appena intiepidita.
Iniziate ad amalgamare, poi unite anche sale e olio e impastate: otterrete un composto molle e appiccicoso.

Versate nella teglia leggermente unta di olio (o rivestita di carta forno) e livellate la superficie, quindi coprite la teglia con pellicola trasparente stando attenti che non tocchi l’impasto e lasciate lievitare per circa 2 ore.

Delicatamente, create dei buchetti sulla superficie con le dita, quindi cospargete di sale e olio e infornate in forno ventilato preriscaldato a 250°C: cuocete per 20 minuti circa.

La focaccia con farina 1 è pronta, lasciatela raffreddare e servite.

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta cioccolatosa senza farina

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta cioccolatosa senza farina

Se fosse per me la mia cucina sarebbe grande il triplo, meglio il quadruplo. Dovrebbe avere una dispensa enorme, scaffali per i miei mille elettrodomestici, che rigorosamente utilizzo a rotazione e dovrebbe avere una libreria a tutta parete: se così fosse ci sarebbe forse lo spazio sufficiente per tutti i miei libri di cucina, quaderni e agende con i vari appunti di ricette provate, rubate e variate.

A volte mi perdo tra le pagine di libri nuovi, che ancora sanno di stampa e libri che per andare avanti negli anni hanno avuto bisogno di qualche riparazione lampo.

Tra tutti, alcuni hanno un posto particolare nel mio cuore, come quello di Csaba Dalla Zorza “bon Marchè” che mia sorella mi ha regalato per un mio compleanno.

Una ricetta che mi è piaciuta particolarmente è quella della torta al cioccolato senza farina, che ormai di diritto entra tra le mie torte preferite.

Ingredienti

200 g di cioccolato fondente al 70%

125 g di burro

3 uova

100 g di zucchero semolato

50 g di cacao amaro setacciato

Burro per uno stampo di 20 cm di diametro

Preparazione

Scaldare il forno a 180°C e preparare lo stampo imburrato.

Spezzettare e sciogliere il cioccolato con il burro in un pentolino a bagnomaria o nel forno a microonde.

In una terrina, montare le uova con lo zucchero fino a quando risulteranno gonfie e spumose.

Delicatamente, unire alle uova il composto di cioccolato sciolto e mescolare con un lecca pentole (o Marisa o spatola) dal basso verso l’alto per non smontare troppo le uova.

A questo punto aggiungere poco per volta, il cacao setacciato incorporandolo sempre delicatamente.

Quando tutto il cacao è stato assorbito dall’impasto, versare il composto nella tortiera e infornare per 25 minuti.

Una volta pronta, togliere la torta dal forno e lasciarla completamente raffreddare prima di sformarla, decorarla e servirla.

La torta si conserva perfettamente per 3-4 giorni.

Provate a servirla con del gelato alla vaniglia o, come ho fatto io, con della Crema mascarpone 

Proudly powered by WordPress