Tag: video ricette dolci

Ricetta Trippa con patate e funghi

Ricetta Trippa con patate e funghi
  • 1 Kg trippa
  • 400 g patate
  • 150 g cipolla
  • 150 g carote
  • 100 g sedano
  • passata di pomodoro
  • 20 g funghi secchi
  • 30 g pinoli
  • vino bianco
  • olio
  • prezzemolo
  • alloro

Per preparare la trippa con patate e funghi prelessare la trippa mettendola a freddo in acqua acidulata con mezzo bicchiere di vino bianco quindi scolarla dopo cirac 15′. Tagliarla a striscioline. Tritare carota, cipolla e sedano e far appassire con 4 cucchiaiate d’olio. Aggiungere anche i funghi secchi ammollati, i pinoli e l’alloro. Unire la trippa, bagnare con 5 o 6 mestoli di brodo e con 3 cucchiaiate di passata di pomodoro; cuocere per 30′. Completare con le patate a tocchi e cuocere per altri 30′. Servire cosparso di prezzemolo tritato.

» Sbriciolata integrale – Ricetta Sbriciolata integrale di Misya

Misya.info

Innanzitutto preparate la pasta frolla: mettete in una ciotola la farina integrale, lo zucchero di canna a velo (se non lo avete, basterà semplicemente tritate con un buon mixer del normalissimo zucchero di canna), buccia di limone, lievito a ecannella e miscelate.
Aggiungete il burro a pezzi e cominciate ad impastare.
Una volta ottenuto un composto sabbioso, aggiungete latte e uovo e impastate fino ad ottenere un panetto omogeneo: avvolgetelo con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema di ricotta: se usate ricotta a grana grossa, vi consiglio di setacciarla prima di procedere.
Vi basterà semplicemente mescolarla bene con zucchero e buccia di limone.

Riprendete il panetto di frolla, dividetelo a metà e stendetene una parte su un piano di lavoro infarinato.
Ricoprite con il foglio di frolla lo stampo rivestito di carta forno.
Farcite con la crema di ricotta, quindi aggiungete anche uno strato di marmellata.

Sbriciolate con le mani la frolla restante e usatela per ricoprire la farcitura.
Cuocete per circa 40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.

La sbriciolata integrale è pronta, lasciatela raffreddare, spolverizzatela con zucchero a velo e servite.

Ricetta Gnocchi con fonduta e cavolini di Bruxelles

Ricetta Gnocchi con fonduta e cavolini di Bruxelles
  • 1 Kg patate
  • farina bianca g 250 più un poco per la spianatoia
  • parmigiano grattugiato
  • sale
  • 250 g panna liquida
  • 250 g cavolini di Bruxelles
  • 200 g Montasio mezzano
  • 50 g burro
  • scalogno
  • parmigiano
  • sale

Per gli gnocchi: lessate le patate al dente, pelatele e passatele allo schiacciapatate facendole cadere su uno strato di farina (g 250). Impastatele calde insieme con un pizzico di sale e un cucchiaio di parmigiano. Formate quindi dei cilindretti, tagliateli a pezzetti (gnocchi) e teneteli sulla spianatoia infarinata. Per il condimento, sfogliate i cavolini e lessateli. Appassite nel burro uno scalogno tritato, unite la panna, i cavolini, sale, il formaggio a dadini; lasciate bollire lentamente, per far sciogliere il formaggio e, intanto, lessate gli gnocchi. Trasferiteli nel condimento, spolverizzateli con parmigiano e serviteli.

Proudly powered by WordPress