Tag: Speck

» Gnocchi carciofi e speck

Misya.info

Innanzitutto indossate dei guanti usa e getta (in modo che non vi si anneriscano le dita) e pulite i carciofi: eliminate il gambo e le foglie esterne più dure, e scavate via la barbetta dal centro.
Man mano che sono pronti, tagliateli in spicchi e metteteli in acqua fredda acidulata con il succo di limone.

Fate dorare l’aglio con un po’ di olio in una padella antiaderente.
Scolate bene i carciofi e aggiungeteli nella padella, salateli (poco) e cuocete a fiamma medio-bassa per circa 15 minuti, aggiungendo poca acqua se serve.
Con un minipimer, frullate grossolanamente i carciofi (o tiratene via 1/3 e frullate tutti i rimanenti), aggiungendo un po’ di acqua se serve.

Nel frattempo, tagliate lo speck a striscette e fatelo rosolare per qualche minuto in una padella antiaderente.

Cuocete gli gnocchi in acqua bollente leggermente salata, scolandoli man mano che vengono a galla.
Aggiungeteli nella padella dei carciofi insieme allo speck e al parmigiano (e, se volete, anche a un po’ di pepe) e mescolate.

Gli gnocchi carciofi e speck sono pronti, serviteli subito.

» Pasta con speck patate e rucola

Misya.info

Innanzitutto cuocete le patate: mettetele in una pentola, copritele completamente con acqua fredda, accendete il fuoco e cuocete per 30-40 minuti (testate la cottura con i rebbi di una forchetta prima di scolarle).
Quando saranno ben cotte (la patata deve scivolar via facilmente dalla forchetta), scolatele, spellatele e passatele con lo schiacciapatate.

Unite la panna, salate e pepate, e mescolate.

Mettete a cuocere la pasta.
Fate tostare lo speck in una padella antiaderente con un filo d’olio finché non sarà ben rosolato, quindi unite anche la rucola lavata e mescolate velocemente.

Scolate la pasta al dente lasciando da parte un po’ di acqua di cottura.
Unite la crema di patate allo speck, aggiungete la pasta e il parmigiano e mescolate, aggiungendo un po’ dell’acqua messa da parte se necessario per rendere il piatto più fluido e cremoso.

La pasta con speck patate e rucola è pronta: servitela subito!

» Pasta con crema di pomodorini gialli e speck

Misya.info

Lavate i pomodorini e levate loro i piccioli, tagliate lo speck a listarelle, tritate i pistacchi.

Scaldate dell’olio in una padella capiente e fate rosolare la cipolla tritata. Tagliate ora i pomodorini gialli a metà e aggiungeteli in padella. Fate cuocere per unadecina di minuti con un copercio.


Poi metteteli in un mixer e frullateli fino ad ottenere una crema.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Rosolate ora i cubetti di speck in una padella con un filo d’olio. Scolate la pasta al dente e versatela in padella.
Aggiungete il sugo di pomodorini gialli e fate saltare il tutto in padella.

Servite le busiate nei piatti aggiungendo la granella di pistacchi e i dadini di speck croccante per decorare i vostri piatti.

Proudly powered by WordPress