Tag: salsa

Ricetta Ravioli di magro con salsa di caprino alla menta

Ricetta Ravioli di magro con salsa di caprino alla menta
  • 400 g farina
  • 100 g spinaci novelli mondati
  • 3 pz tuorli
  • 2 pz uova
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • 450 g ricotta
  • 160 g erbette
  • 40 g Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • menta
  • sale
  • pepe
  • 160 g formaggio fresco di capra
  • 50 g cicoriette
  • latte
  • menta
  • sale
  • pepe

Per la ricetta dei ravioli di magro con salsa di caprino alla menta, scottate gli spinaci per 1 minuto in acqua bollente salata, scolateli, strizzateli con cura e frullateli con le uova, i tuorli e un filo di olio. Lavorateli con la farina, finché non otterrete una pasta omogenea; modellatela a palla, copritela con la pellicola e fatela riposare in frigorifero almeno per 1 ora. Infarinate il piano di lavoro e tirate la pasta, ottenendo una lunga sfoglia rettangolare larga circa 10-12 cm e spessa 1 mm.
PER IL RIPIENO: Asciugate la ricotta posandola su carta da cucina. Mondate le erbette, sbollentatele per qualche secondo e strizzatele. Sminuzzate una decina di foglie di menta. Mescolate la ricotta con il parmigiano grattugiato, le erbette e la menta, regolando di sale e di pepe.
PER IL CONDIMENTO: Amalgamate il formaggio di capra con 3-4 cucchiai di latte, un pizzico di sale, una macinata di pepe e qualche foglia di menta sminuzzata. Mondate le cicoriette e appassitele in una padella capiente con una noce di burro, lo spicchio di aglio schiacciato con la buccia e un pizzico di sale per un paio di minuti.
Preparate i ravioli: distribuite piccole noci di ripieno nella parte superiore della sfoglia, a una distanza di circa 5 cm l’una dall’altra. Spennellate la sfoglia con poca acqua tutto intorno al ripieno. Ricoprite le noci di ripieno con la parte inferiore della sfoglia e fatela aderire bene schiacciandola intorno al ripieno per eliminare l’aria. Ritagliate i ravioli con una rotella tagliapasta dal bordo dentellato. Cuoceteli in acqua bollente salata, finché non saranno venuti a galla; scolateli e fateli insaporire per 1 minuto nella padella con le cicoriette, mescolando delicatamente. Servite i ravioli con le cicoriette, foglie di menta e la salsa di caprino.

Ricetta Mazzetti di ortaggi e salsa alla crescenza

Ricetta Mazzetti di ortaggi e salsa alla crescenza
  • 300 g formaggio crescenza
  • 250 g agretti
  • 1 pz zucchina
  • 100 g latte
  • 4 pz asparagi bianchi
  • 2 pz cipollotti
  • cerfoglio tritato
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta dei mazzetti di ortaggi e salsa alla crescenza, pelate gli asparagi, cuoceteli in acqua bollente salata per circa 6-7 minuti e raffreddateli in acqua e ghiaccio. Divideteli a metà per il lungo. Mondate i cipollotti, eliminando la parte verde, le guaine esterne e le barbine. Sbollentateli in acqua salata per 3-4 minuti e tagliateli a metà per il lungo. Lavate e mondate gli agretti e scottateli in acqua bollente salata per 2-3 minuti. Tagliate la zucchina a nastri sottilissimi. Preparate una salsa frullando con un frullatore a immersione la crescenza, 2 cucchiai di cerfoglio tritato, il latte, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Suddividete le verdure in 4 mazzetti e avvolgetele con un nastro di zucchina. Disponete i mazzetti nei piatti, conditeli con olio, sale e pepe e serviteli, accompagnandoli con la salsa alla crescenza.

Ricetta Uovo al tegamino con salsa al formaggio

Ricetta Uovo al tegamino con salsa al formaggio
  • 100 g Grana Padano Dop
  • 100 g brodo vegetale
  • 100 g panna fresca
  • 4 pz uova
  • 4 pz fette di pane casareccio
  • limone
  • erba cipollina
  • rafano fresco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta dell’uovo al tegamino con salsa al formaggio, tostate il pane con un filo di olio, nel forno o in una padella. Frullate il grana grattugiato con il brodo vegetale tiepido e 2 cucchiai di olio, con un mixer a immersione, ottenendo una salsa. Montate la panna con un pizzico di sale, pepe e uno spruzzo di succo di limone. Mescolatela con 1 cucchiaio di erba cipollina a rondelle. Cuocete le uova con una noce di burro per un paio di minuti: tutte insieme in una padella grande oppure uno alla volta in un tegamino singolo. Adagiate le uova nei piatti, versatevi sopra la salsa al formaggio e una cucchiaiata di panna e completate con una macinata di pepe e il rafano grattugiato. Accompagnate con il pane tostato.

Proudly powered by WordPress