Tag: ricette semplici

» Muffin dolci alle zucchine

Misya.info

Innanzitutto lavate e mondate le zucchine e grattugiatele con una grattugia a fori larghi.

Mettete tutti gli ingredienti secchi (farina e lievito setacciati, sale, zucchero, farina di mandorle) e mescolate.
A parte, unite invece uova, vaniglia e olio e sbatteteli insieme con le fruste.

Incorporate quindi gli ingredienti liquidi in quelli secchi, infine aggiungete anche le zucchine.

Versate il composto negli stampini riempiendoli per 2/3 (io ho rivestito gli stampi con pirottini di carta per una questione estetica, voi potete usare stampini in silicone senza niente o normali stampini in alluminio imburrati e infarinati).
Cuocete quindi per circa 25 minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°C.

I muffin dolci alle zucchine sono pronti, fateli raffreddare prima di servirli.

le ricette più originali da fare a casa

le ricette più originali da fare a casa

Ma non dev’essere per forza al prosciutto e formaggio. Scopri qualche abbinamento originale per prepararlo davvero gustoso

Con tanto tempo da passare in casa molti italiani hanno deciso di dedicarsi a uno degli hobby preferiti del Bel Paese: la cucina. Via libera, quindi a pasta fatta in casa, pizza, risotti, secondi piatti elaborati, dolci e chi più ne he più ne metta.

Non tutti, però, amano dilettarsi ai fornelli e quando le idee e la voglia iniziano a scarseggiare si accende una lampadina nel cervello che mette tutti d’accordo: il toast! È veloce da preparare, comodo da mangiare anche sul divano senza dover apparecchiare la tavola, fa che ci siano pochi piatti da lavare e – cosa più importante –  è decisamente gustoso.

Quando si parla di toast sono in molti a pensare al grande classico: prosciutto cotto e formaggio. Per chi, invece, ha voglia di cambiare un po’ gusto, ecco qualche idea per ricette originali.

Toast, facciamolo strano!

Iniziamo da quelle più semplici: con il salame e la provola affumicata ad esempio, con tonno, pomodoro e rucola, oppure con zucchine, crudo e formaggio, ancora pancetta, senape e cheddar, o tacchino mele a fettine e una noce di burro, l’intramontabile speck e fontina e il super goloso mortadella e provolone.

Una tipologia di toast che è andata moltissimo di moda qualche tempo fa, tanto da finire addirittura in tanti menù gourmet è sicuramente quello all’avocado, declinato in tantissime ricette differenti, colorato e decisamente buono.

E avete mai sentito parlare di quello scandinavo con salmone e uova? Oppure quello farcito con il culatello e carciofi e quello con gli asparagi, Per chi è alla ricerca di qualcosa di ancora più ricco può optare per il toast con la polenta (naturalmente da prendere già pronta all’uso), la provola e il prosciutto, oppure per dei mini panini con salmone e scamorza.

Per chi vuole mangiare un toast un po’ più elaborato delle ottime idee potrebbero essere quello con acciughe e fiori di zucca oppure con gamberetti e lardo. E per accontentare tutti c’è anche il toast completamente vegetariano.

» Pasta con salsiccia e pesto di pistacchi

Misya.info

Innanzitutto preparate il pesto: tritate finemente i pistacchi, quindi mescolateli con parmigiano, sale, pepe e olio.

Eliminate il budello dalle salsicce e sgranatele.
In un’ampia padella antiaderente, fate dorare l’aglio con poco olio, quindi aggiungete la salsiccia e fatela rosolare per bene, infine sfumate col vino.

Nel frattempo cuocete la pasta in una pentola di acqua bollente salata, e scolatela al dente, conservando un po’ di acqua di cottura.
Unite la pasta alla salsiccia, aggiungete il pesto e mescolate, aiutandovi se serve con un po’ di acqua di cottura per rendere il condimento più cremoso.

La pasta con salsiccia e pesto di pistacchi è pronta, servitela subito.

Proudly powered by WordPress