Tag: ricette di pasqua

Brioche a panino con formaggio e prosciutto

Brioche a panino con formaggio e prosciutto

Per molti il sabato è la serata pizza, ora la domenica può diventare la serata brioche farcita.
Che ne dite, vi piace l’idea?
Buon fine settimana a tutti.

Ingredienti

550 g farina 0
          io una farina per lievitati W 350
15 g di lievito fresco di birra
40 g di zucchero
230 ml latte a temperatura ambiente
1 uovo
1 cucchiaino di sale fino
50 ml di olio d’oliva
per rifinire
1 tuorlo
2 cucchiai rasi di latte
semi di sesamo
per farcire
formaggio spalmabile
prosciutto cotto

Procedimento

In una ciotola sciogliere nel latte lo zucchero e il lievito.
Nel frattempo nella ciotola della planetaria ( ma potete anche impastare a mano, ci vorrà solo un po’ più di tempo) versare la farina e in un angolino unire il sale.
Sciolto il lievito nel latte, aggiungere al liquido l’olio e l’uovo; mescolare bene e unire il tutto alla frina.
Impastare bene, fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e ben incordato.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia, formare un panetto e metterlo in una ciotola, coperto, a lievitare fino al raddoppio (io nel forno con la luce accesa).

Una volta che l’impasto ha raddoppiato il suo volume, trasferirlo sulla spianatoia e ricavare 16 pezzi possibilmente dello stesso peso. Formare dei paninetti e posizionarli in una tortiera da 26 cm di diametro foderata con carta forno. Coprire e lasciare lievitare il tempo che il forno si scaldi a 180°C.
Prima di infornare spennellare la superficie dei paninetti con il tuorlo e il latte della rifinitura, precedentemente mescolati e cospargere con i semi di sesamo.
Infornare e cuocere per circa 30 minuti, controllando che non si scurisca troppo la superficie, nel caso coprire con un foglio di alluminio.
Togliere dal forno, delicatamente togliere la brioche, aiutandosi con la carta forno, appoggiarla su una grata, sfilare la carta e lasciare raffreddare.

Quando la brioche è completamente raffreddata, tagliarla a metà come se fosse un panino.

Farcire spalmando sulla superficie del disco inferiore il formaggio e poi coprire con il prosciutto cotto.

Richiudere a panino e servire.

» Risotto ai friarielli – Ricetta Risotto ai friarielli di Misya

Misya.info

Pulite i friarielli eliminando i gambi e le foglie più coriacee, quindi sciacquateli ripetutamente sotto acqua corrente.
Fate soffriggere in una padella aglio e peperoncino con un po’ di olio, poi aggiungete i friarielli e poco sale.
Cuocete per circa 15 minuti con il coperchio, quindi eliminate aglio e peperoncino.

A parte, fate rosolare la cipolla tritata con un po’ di olio, quindi unite il riso e fatelo tostare per un paio di minuti.
Iniziate la cottura aggiungendo il brodo caldo un po’ per volta.

A metà cottura (dopo circa 7 minuti) aggiungete i friarielli un po’ sminuzzati.
Quando il riso sarà cotto mantecate con burro e pecorino e aggiustate di sale se necessario.

Il risotto ai friarielli è pronto, impiattate e servitelo subito.

» Jaffa cakes – Ricetta Jaffa cakes di Misya

Misya.info

Innanzitutto preparate la gelatina: lasciate la colla di pesce in acqua fredda per almeno 5-10 minuti.
Spremete arance fino ad ottenere 120 ml di succo, quindi mettete il succo di arancia e lo zucchero in un pentolino e iniziate a scaldare a fuoco basso.
Quando lo zucchero sarà ben sciolto e prima che inizi il bollore, aggiungete la colla di pesce dopo averla strizzata delicatamente e mescolate per farla sciogliere.

Una volta sciolta la colla di pesce, togliete subito dal fuoco e versate la gelatina sulla placca del forno rivestita di carta forno.
Lasciate raffreddare per almeno 1 ora o finché non si sarà indurita.

Tagliate il pandoro a fette e assottigliatelo con un mattarello, quindi ricavate dei cerchi con un coppapasta da 7 cm.

Sciogliete il cioccolato, al microonde o a bagnomaria.

Quando si sarà solidificata, ricavate dei cerchi anche nella gelatina, usando coppapasta da 6 cm.
Iniziate quindi ad assemblare le vostre tortine: mettete un cerchietto di gelatina su ogni cerchio di pandoro, quindi ricoprite con il cioccolato fuso.

Prima che il cioccolato si solidifichi, decorate a piacere con arancia candita, quindi lasciate asciugare per almeno 1 ora.

Le jaffa cakes sono pronte, non vi resta che godervele.

Proudly powered by WordPress