Tag: pizza ricetta

» Spaghetti cacio pepe e piselli

Misya.info

Innanzitutto sbollentate i piselli per 2-3 minuti in acqua bollente, quindi scolateli e ripassateli velocemente in padella con sale e olio.
Nel frattempo calate la pasta, scolatela a metà cottura (conservando l’acqua di cottura) e aggiungetela ai piselli insieme a un po’ di acqua di cottura per farla finire di cuocere.

Create una cremina con 100 g dell’acqua di cottura della pasta, il pecorino e pepe a piacere.

Aggiungete la crema di pecorino alla pasta, mantecate bene e aggiustate di sale.

Gli spaghetti cacio pepe e piselli sono pronti, serviteli subito.

Deliziosi con ricotta e cacao

Deliziosi con ricotta e cacao

 

Un raggio un improvviso di sole giusto il tempo dello scatto, ha illuminato per un attimo il giardino e la teglia sul tavolo.

Non posso chiamarli biscotti o pasticcini e quindi chiamo queste delizie morbide alla ricotta semplicemente deliziosi. 

Ingredienti

 

250 g di ricotta

210 g di farina 00

40 g di cacao amaro

150 g di zucchero

1 uovo 

1/2 bustina di lievito per dolci ( 8 g)

.

a piacere  gocce di cioccolato per metà dell’impasto

Procedimento

Scaldare il forno a 180°C e foderare 2 teglie con carta forno.

In una ciotola setacciare la farina con il cacao e il lievito.

In un?altra ciotola versare la ricotta e mescolarla con lo zucchero. Aggiungere l’uovo, mescolare e unire anche l’aroma vaniglia.

A questo punto unire poco per volta gli ingredienti secchi alla crema di ricotta. 

Una volta aggiunta tutta la farina e ottenuto un compostocompatto e morbido, dividerlo in due parti e ad una di queste aggiungere un cucchiaio abbondante di gocce di cioccolato.

Con le mani appena umide o con lo spallinatore del gelato formare i due tipi di biscotti e allinearli sulle teglie prima preparate.

Alla parte di biscotti con lòe gocce di cioccolato, aggiungere sulla superficie altre gocce.

Infornare le teglie una per volta e cuocere i biscotti per 15-18 minuti, regolatevi in base al vostro forno e tenete conto che devono rimanere leggermente morbidi.

Una volta tolti dal forno, lasciarli raffreddare sulla teglia prima di servirli.

A piacere cospargerli con zucchero a velo.

» Risotto spinaci e Philadelphia

Misya.info

Innanzitutto cuocete gli spinaci al vapore finché non appassiscono (3 minuti dovrebbero bastare).

Nel frattempo tritate finemente il cipollotto e fatelo appassire con un po’ di olio, quindi aggiungete il riso e fatelo tostare, infine iniziate ad aggiungere il brodo caldo, poco per volta, per cominciare la cottura.

Unite anche gli spinaci, mescolate e portate a cottura, aggiungendo altro brodo quando necessario.
Quando il riso sarà cotto, aggiustate di sale e pepe e mantecate con il Philadelphia e il grana.

Il risotto spinaci e Philadelphia è pronto.

Proudly powered by WordPress