Tag: Olive

» Focaccia tonno e olive

Misya.info

Sciogliete zucchero e lievito nell’acqua, quindi incorporate prima la farina, poi il sale e 1 cucchiaio di olio.

Quando l’impasto sarà ben incordato, lasciatelo riposare nella ciotola leggermente infarinata e coperta da pellicola trasparente, in un posto caldo, per almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Riprendete l’impasto e stendetelo con le mani nello stampo leggermente unto di olio.
Condite quindi con olive denocciolate, capperi dissalato, tonno ben sgocciolato e un filo d’olio e infornate a 200°C, in forno ventilato già caldo, cuocendo per 20-25 minuti o fino a doratura.

La focaccia tonno e olive è pronta, lasciate intiepidire almeno per qualche minuto prima di servire.

» Cavolfiore con ceci e olive

Misya.info

Il cavolfiore con ceci e olive è un contorno decisamente diverso dal solito, ma ricco e saporito. Se non amate il cavolo, lasciate perdere, ma se siete tra quelli che apprezzano quest’ortaggio spesso bistrattato. Confesso che ero un po’ scettica, ma devo dire che l’accostamento ceci-cavolfiore ha il suo perché. Le olive, invece, stanno bene quasi ovunque, quindi per quelle non c’erano dubbi di sorta 😉 Volendo potete insaporirlo con timo, pepe o altre spezie e aromi, ma è buono già così, semplice semplice. Un bacio a chi passa da qui :*

Innanzitutto mondate il cavolfiore, dividetelo in cimette e lavatelo, quindi mettetelo in una pentola piena di acqua, portate a ebollizione e lasciate cuocere per circa 10 minuti (le cimette dovranno risultare tenere ma senza iniziare a sfarsi).

Scolate il cavolfiore, mettetelo in una padella antiaderente con sale e olio e lasciatelo asciugare per bene, quindi unite olive e ceci e fate insaporire per qualche minuto.

Finito: il cavolfiore con ceci e olive è pronto.

» Pane integrale alle olive

Misya.info

Iniziate preparando un poolish: mischiate le farine tra di loro, quindi mettete in una ciotola lievito di birra, 100 g di farina presa dal mix e 100 ml di acqua presi dal totale.
Mescolate e lasciate crescere per 2-3 ore o fino al raddoppio.

Mettete il poolish in una ciotola, aggiungete l’acqua restante e il miele e amalgamate bene, quindi unite le farine.
Infine incorporate anche sale e burro.

Lasciate lievitare per 2 ore, quindi incorporate le olive (se preferite potete tagliarle a metà o spezzettarle), poi lasciate lievitare ancora per altre 2 ore.

Infine spostate l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato ed effettuate delle pieghe.

Lasciate lievitare ancora per almeno 2 ore o fino al raddoppio, quindi cuocete per circa 40 minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°C.

Il pane integrale alle olive è pronto.

Proudly powered by WordPress