Tag: Miele

Bocconcini dolci al miele e mandorle

Bocconcini dolci al miele e mandorle

Oggi è il giorno del tutto torna come prima: si disfa l’albero, si tolgono le lucine e si ripone il presepe. Eh si, perchè io soffro di una strana precoce frenesia dell’addobbo ma poi, subito dopo capodanno, la stessa frenesia si presenta al contrario e vorrebbe già togliere tutte le decorazioni.
Dato che la Befana non passa, io vivo già qui, niente calza ma solo dolcetti veloci veloci da preparare all’ultimo minuto dopo aver rimesso tutto a posto.

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
miele di acacia
granella di mandorle

Procedimento

Scaldare il forno a 200°C.
Stendere la sfoglia sul piano di lavoro, lasciandola sulla carta forno in cui è arrotolata.
Tagliare la sfoglia in due parti nel senso della larghezza.
Stendere un sottile strato di miele sulle due superfici di sfoglia e cospargere con la granella di mandorle.
Arrotolare le due sfoglie e tagliare delle girelline spesse 2 cm circa; adagiarle sulla teglia, distanziandole leggermente.
Infornare e cuocere per 12-15 minuti fino a doratura.
Sfornare, lasciare raffreddare e cospargere con zucchero a velo.

Caramelle al miele e zenzero

Caramelle al miele e zenzero

Posso offrirvi una caramella?

Ditemi di sì. Voglio farmi perdonare per tutte le volte che non sono riuscita a rispondere ai vostri commenti e per tutte le volte che mi sono persa i vostri post. Si, lo so che una caramella non è sufficiente, ma sono così buone che una vale doppio.

E poi pensateci bene, sono anche una golosissima idea per un regalo fatto da voi.

Ingredienti

per le caramelle

4 cucchiai di zucchero semolato

1/2 cucchiaino di zenzero

1/ cucchiaino di miele di acacia

2 cucchiai di succo di limone

per formare le caramelle

zucchero a velo 

Preparazione

In una teglia versare uno strato uniforme di 

zucchero a velo e formare delle fossette, 

io ho utilizzato uno scovolino per scavare la frutta 

ma potete tranquillamente farli anche con un dito.

Versare tutti gli ingredienti in un pentolino e 

portare su fiamma bassa,

mescolando continuamente con una frusta.

Quando inizia il bollore, 

puntare 4 minuti e continuare a mescolare avendo l’accortezza

 di togliere il pentolino per qualche secondo dalla fiamma, 

nel caso il bollore fosse troppo intenso.

Trascorsi i 4 minuti, togliere il pentolino dalla fiamma e

con l’aiuto di un cucchiaino, 

versare un po’ di composto  in ogni spazio creato 

prima nello zucchero a velo.

Lasciare raffreddare bene le caramelle 

prima di coprirle completamente di zucchero a velo.

Con l’aiuto di una forchetta, togliere le caramelle e

passarle in un colino per

eliminare l’eccesso di zucchero.

Una volta pronte, conservare le caramelle in una latta. 

Io le conservo in un barattolo di vetro con un po’ di zucchero a velo, 

in questo modo evito che si incollino nel caso ci sia troppo caldo.

» Risotto miele e rosmarino

Misya.info

Innanzitutto tritate lo scalogno e fatelo appassire in una casseruola con metà del burro.
Unite il riso e fatelo tostare, quindi sfumate con il marsala.

Una volta evaporato il vino iniziate la cottura aggiungendo il brodo caldo un mestolo per volta, mescolando spesso.
Qualche minuto prima che sia pronto, aggiungete rosmarino, caprino e miele.

A fine cottura mantecate con il resto del burro e un po’ di parmigiano, quindi servite il risotto al miele e rosmarino guarnendo con del rosmarino fresco.

Proudly powered by WordPress