Tag: Lardo

» Pizza lardo e tarallo

Misya.info

Innanzitutto preparate l’impasto: mettete farina, zucchero e lievito in una ciotola, aggiungete l’acqua e iniziate a lavorare, poi incorporate anche sale e olio e impastate fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Lasciate lievitare in un posto caldo e al riparo da correnti per almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Nel frattempo preparate il fiordilatte, tagliandolo a fettine sottili (in modo che inizi a perdere un po’ di siero) e sbriciolate grossolanamente i taralli.

Riprendete l’impasto, stendetelo in una disco, quindi mettetelo in una teglia rivestita di carta forno o leggermente unta.
Condite con sottili fette di lardo, un pizzico di sale, il fiordilatte e un filino di olio.

Infornate in forno ventilato preriscaldato a 250° e cuocete per circa 13 minuti.
Quando sarà quasi fatta, tirate la pizza fuori dal forno e aggiungete il tarallo sbriciolato, quindi fatela cuocere ancora per un paio di minuti.

La pizza lardo e tarallo è pronta, non vi resta che servirla.

» Crostoni con lardo e castagne

Misya.info

Preparate gli ingredienti: tagliate il pane, lavate e asciugate il rosmarino, tagliate il lardo a listarelle, spezzettate grossolanamente le castagne.

Disponete il lardo sul pane, poggiate su una teglia e cuocete per 10 minuti in forno ventilato preriscaldato a 200°C.

Aggiungete le castagne e il rosmarino, quindi qualche goccia di miele.

I crostoni con lardo e castagne sono pronti, serviteli subito.

Ricetta Radicchietto di Trieste e fagioli con condimento di lardo

Ricetta Radicchietto di Trieste e fagioli con condimento di lardo
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • 100 g aceto di vino rosso
  • 50 g lardo a listerelle
  • senape
  • 400 g fagioli freschi sgranati
  • 200 g radicchietto da taglio
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • alloro
  • aglio
  • rosmarino
  • pepe in grani
  • olio extravergine di oliva
  • sale

PER IL CONDIMENTO
Rosolate il lardo in una padella antiaderente, scolate il grasso e tenetelo da parte. Sfumate il lardo con l’aceto. Togliete dal fuoco ed emulsionate l’aceto e il lardo con il suo grasso di cottura e l’olio extravergine fino a ottenere una salsa stabile. Per aiutare l’emulsione unite 1 cucchiaino di senape.

PER I FAGIOLI
Preparate un brodo vegetale facendo bollire in 2 litri di acqua per 15 minuti il sedano, la carota, la cipolla tostata in forno con la buccia, 2 spicchi di aglio con la buccia, 1-2 foglie di alloro, rosmarino e pepe in grani.
Lessate i fagioli nel brodo per circa 30 minuti. Aggiustate di sale e lasciate raffreddare i fagioli nel loro brodo per 10 minuti, poi scolateli (il brodo si può utilizzare come base per una zuppa).
Condite il radicchietto e i fagioli con il condimento di lardo, un filo di olio crudo e sale a piacere.

Proudly powered by WordPress