Tag: forno

Branzino Al Forno

Squamate, sventrate e lavate il pesce; distribuite nel ventre e nelle branchie le erbe aromatiche tritate grossolanamente e l’aglio tritato finemente. Accomodate il pesce in una pirofila ovale unta con poco olio; salatelo leggermente, cospargetelo con il pangrattato e versatevi sopra il resto dell’olio battuto con il succo di limone. Cuocete per 25-30 minuti in forno caldo a 200 gradi.

> Leggi tutto

Ricerche frequenti:

Torta paradiso

Torta paradiso

Di:
Pubblicata: 4 Maggio 2011
Questa è la ricetta della torta paradiso di mia nonna. Mi piace aggiungerci un pizzico di noce moscata.

Voto: 4,0 stelle
Tempo di preparazione: 1
Tempo di cottura:
Tempo totale:
Risultato: torta di 26 cm di diametro (8 porzioni)
Dimensioni porzione: 1 fetta media
Calorie per porzione:
250
Grassi per porzione: 12 g

Ingredienti per 8 persone:

  • burro freschissimo a temperatura ambiente 200 g
  • zucchero a velo 150 g
  • fecola di patate 70 g
  • farina bianca 60 g
  • uova 3
  • la scorza di 1/2 limone grattuggiata finemente
  • poco burro e farina per la tortiera


Indicazioni:

  1. Imburrate una tortiera a cerniera (del diametro di circa 26 cm)
  2. spolverizzatela con la farina, quindi scuotetela per farne scendere l'eccedenza.
  3. Tagliate il burro a pezzettini, mettetelo in una ciotola e lavoratelo a lungo con un cucchiaio di legno, sino a quando sarà soffice e ben montato come una crema. Unite, poco alla volta, 120 g di zucchero a velo.
  4. Mettete in una ciotola 2 tuorli e un uovo intero, sbatteteli leggermente e uniteli al burro poco alla volta, sempre mescolando con energia.
  5. Sbattete e aggiungete la scorza di limone e, facendole scendere attraverso un setaccio, la fecola di patate e poi la farina.
  6. Lavorate il composto a lungo e, quando gli ingredienti saranno bene amalgamati, versatelo nella tortiera; livellate la superficie e ponete nel forno già caldo (170 °C).
  7. Fate cuocere per circa un'ora, quindi togliete la torta dal forno e dopo circa 5 minuti capovolgetela su una gratella da pasticceria e lasciatela raffreddare. Una volta fredda cospargetela con lo zucchero a velo tenuto da parte e servite.

> Leggi tutto

Ricerche frequenti:

…::TIMBALLO DI PATATE::…

UN SECONDO MOLTO APPETITOSO


INGREDIENTI:

500 gr di patate
2 uova
150 gr di grana
sale q.b
prezzemolo q.b
1 pizzico di noce moscata
50 gr di prosciutto cotto
50 di speck
50 gr di emmental
6 sottilette
pane grattuggiato q.b.
olio q.b.

INIZIAMO

Poniamo le patate in acqua bollente leggermente salata e lasciamole cuocere. A cottura terminata scoliamole e quando saranno fredde priviamole della buccia e sciacciamole con lo schiaccia patate in una ciotola. a questo punto aggiungiamo le uova il sale, il grana grattuggiato, il prezzemolo e la noce moscata.

Amalgamiamo tuttigli ingredienti fino ad ottenere un’impasto compatto. Mettiamo in una teglia l’olio e il pan grattato poi con l’aiuto di un cucchiaio disponiamo sul fondo metà della purea di patate preparato, livellandole bene.

Iniaziamo a farcire il timballo, potete mettere tutto ciò che più vi piace, io in questo caso ho messo prima le sottilette, poi il prociutto cotto, poi l’emmental e alla fine lo speck.

Terminiamo con il rimanente impasto di patate livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio, dopo di chè terminiamo con una spolverata di pan grattato un filo d’olio e un pò di sale. Mettiamo in forno per circa 20 minuti a 200°.

Buon appetito 🙂

…::PROVARE PER GUSTARE::…
..Pina..

> Leggi tutto

Ricerche frequenti:

Proudly powered by WordPress