Tag: forno

Come fare la frittata al forno: ricetta

Come fare la frittata al forno: ricetta

Una frittata è il salva cena per eccellenza, ma avete mai provato a cuocerla in forno invece che in padella? Ecco tutti i nostri consigli!

La frittata al forno è un’ottima alternativa alla frittata classica in padella, anzi, presenta addirittura alcuni vantaggi. Per prima cosa, non ci sarà nessun bisogno di girare la frittata o stare costantemente a controllarla per evitare che si bruci. Il secondo aspetto positivo di questa ricetta è che la cottura al forno permetterà di ottenere un piatto più leggero.

I pregi della frittata sono sempre gli stessi: anche la frittata al forno si può arricchire con gli ingredienti che più si preferiscono, come salumi, formaggi e verdure, oltre a essere una ricetta gustosa per riciclare gli avanzi. Che sia un modo per salvare la cena o per preparare un aperitivo sfizioso, la frittata al forno è assolutamente da provare!

Come fare la frittata al forno: ricetta

Di seguito, la ricetta base per cuocere la frittata in forno. Ricordatevi che potete aggiungere tanti altri ingredienti (zucchine, spinaci, carciofi, prosciutto, salame, scamorza…) ed erbe aromatiche a piacere.

Ingredienti per 4 persone

8 uova
Olio extra vergine di oliva
Parmigiano reggiano
Sale
Pepe

Procedimento

Per prima cosa rompete le uova in una ciotola e sbattetele leggermente. Unite del Parmigiano Reggiano grattugiato, il sale, il pepe e le erbe aromatiche a piacere (timo, erba cipollina, salvia, rosmarino… sta a voi decidere!). Continuate a sbattere fino ad ottenere un comporto omogeneo.

Ungete con l’olio extravergine di oliva una pirofila o una teglia antiaderente (oppure copritela con della carta da forno) e versate al suo interno il composto. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti, dipenderà dal vostro forno. Sarà cotta quando si sarà gonfiata e colorata leggermente in superficie.

Frittata al forno: pronti ad arrotolare?

La cottura al forno si presta in modo particolare a preparare il rotolo di frittata, ideale per presentare in tavola un aperitivo o un antipasto davvero simpatico: in questo caso è necessario utilizzare una teglia ampia per ottenere uno spessore più sottile e cuocere il composto in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti.

Quando la frittata è pronta, bisogna capovolgerla delicatamente su uno strato di pellicola trasparente e lasciarla raffreddare. Una volta fredda si può farcire, per esempio, con un formaggio cremoso, fette di salumi, rucola, pesto: infine, basta arrotolarla aiutandosi con la pellicola trasparente, stringendola il più possibile per fare in modo che resti compatta. Dopo circa un’ora di riposo in frigorifero, è pronta per essere tagliata a fette e gustata.

Anna in Casa: ricette e non solo: Verdure ripiene al forno

Anna in Casa: ricette e non solo: Verdure ripiene al forno

Lava, taglia, scava, riempi, inforna, gusta. 

Ingredienti


2 patate

2 pomodori a grappolo

2 peperoni gialli

olio d’oliva

1 cucchiaio di pan grattato

3 cucchiai di formaggio grana

4 cucchiai di ricotta

3 fette di brie a cubetti

1 uovo

prezzemolo

sale e pepe


Procedimento


Accendere il forno a 200°.

Lavare e pulire le verdure, asciugarle con fogli di carta casa e tagliarle a metà o a quarti, come vi viene più comodo, svuotare le patate e i pomodori (con l’interno potete, aggiungendo altre verdure, preparare un minestrone ricco).

Foderare con carta forno una teglia e disporvi le barchette di verdura

In una ciotola rompere l’uovo e mescolarlo con sale e pepe.

Aggiungere la ricotta, un cucchiaio di grana e il prezzemolo tritato.

Riempire la verdura con la crema di ricotta e aggiungere dei cubetti di brie.

Cospargere con il pan grattato e con il grana rimasto.

A piacere cospargere con altro prezzemolo fresco tritato.

Infornare e cuocere per circa 40 minuti. Infine passare la teglia sotto il grill per 5 minuti per formare una crosticina dorata.

Polpette di ceci e ricotta al forno

Polpette di ceci e ricotta al forno

Ho già letto da qualche parte che dopo le abbuffate di questi due giorni, bisogna mettersi in riga e mangiare leggero.

Noi niente abbuffate, abbiamo mangiato il giusto, ma lo stesso vi propongo una ricetta che sembra quello che non è, curiosi?

Ingredienti

400 g di ceci già cotti e sgocciolati

120 g di ricotta

1 uovo 

2 cucchiai di formaggio grana grattugiato

1/2 – 1 cucchiaio di pane grattugiato

      + più q.b. per la panatura

Sale e pepe 

Procedimento

Scaldare il formo a 180°C.


Frullare i ceci, aggiungere la ricotta e mano mano tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo e non troppo morbido (prendendone un pochino, fare una pallina e se resta in forma la consistenza è giusta).

Con le mani un pochino unte formare le polpettine, passarle nel pangrattato e adagiarle sulla una teglia precedentemente foderata con carta forno leggermente unta. Ungere delicatamente la superficie delle polpette e cuocerle per una quindicina di minuti circa, girandole a metà del tempo.

Proudly powered by WordPress