Tag: formaggio

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta brioche al formaggio

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta brioche al formaggio

Il fine settimana chiama i lievitati, almeno a casa nostra. 

Domenica scorsa la cucina sembrava sotto attacco: lievito, farina, uova e latte hanno invaso il piano di lavoro e il forno non ha riposato un attimo, tanto che la sera ho dovuto ripetere la pulizia a vapore fatta il sabato sera. Insomma alla fine sul tavolo c’erano una pagnotta alla semola, 4 trecce di brioche di cui due con la crema di nocciole, una focaccia con la zucca e stracciatella e la torta di brioche al formaggio.

Giusto per chiarire, non abbiamo mangiato tutto noi, le trecce erano da regalare, la torta era per il pranzo e la focaccia per la cena.

Credo proprio che questo fine settimana preparerò ancora questa sfiziosa delizia, magari mi invento una gustosa variante.

Voi siete pronti per impastare?

Ingredienti

450 g farina 0
          io una farina per lievitati W 350

100 g di formaggio grattugiato
15 g di lievito fresco di birra
15 g di zucchero
150 ml latte a temperatura ambiente

80 ml panna da cucina

     o tutto latte
1 uovo
1 cucchiaino di sale fino
50 g di burro morbido

q.b. di formaggio tipo Asiago o uno a piacere
per la lucidatura
1 tuorlo

Procedimento

In una ciotola sciogliere in 100 ml di latte (il resto verrà aggiunto con il sale) lo zucchero e il lievito.
Nel frattempo nella ciotola della planetaria ( ma potete anche impastare a mano, ci vorrà solo un po’ più di tempo) versare la farina e il formaggio grattugiato.
Aggiungere alla farina il lievito sciolto e la panna, iniziare ad impastare e unire l’uovo intero.

liquido l’olio e l’uovo. Unire il sale ed il resto del latte tenuto precedentemente da parte. 

N.B. se il composto lo richiedesse, aggiungere un goccio di latte (la farina che ho utilizzato io, una Manitoba W 37, ha richiesto una aggiunta di latte).

Ad impasto incordato aggiungere a tocchetti il burro morbido, aspettando il completo assorbimento prima di aggiungere il pezzo successivo.
A burro completamente incorporato, continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e ben incordato.
Trasferire l’impasto sulla spianatoia, formare un panetto e metterlo in una ciotola, coperto, a lievitare fino al raddoppio (io nel forno con la luce accesa).
Una volta che l’impasto ha raddoppiato il suo volume, trasferirlo sulla spianatoia leggermente infarinata e con le mani stenderlo fino ad ottenere un rettangolo spesso circa 1 cm.

Dividere l’impasto in tanti rettangoli o quadrati, come in figura,

Con le mani, ripiegare verso l’interno gli angoli del rettangolo, posizionare nel mezzo un tocchetto di formaggio e ripiegare i bordi verso il centro a coprire il formaggio. Formare una pallina e posizionarla in una tortiera da 28 cm di diametro, foderata con carta forno.

Una volta posizionate tutte le palline, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare una trentina di minuti circa, fino a quando le palline si toccano.

Scaldare il forno a 180°C.

In una coppetta mettere il tuorlo, unire il latte e mescolare. Con un pennello, lucidare la superficie dei paninetti e, a forno caldo; mettere in cottura.

Cuocere la brioche per 25-30 minuti, dipende dal forno.

A cottura terminata, sfornare la torta e lasciarla 5 minuti a riposo prima di sformarlo.

La torta brioche al formaggio la potete gustare sia tiepida che a temperatura ambiente.

Ricetta Focaccia al formaggio ligure

Ricetta Focaccia al formaggio ligure

La focaccia al formaggio è una ricetta tipica di tutta la Liguria. Quella di Recco è oggi la più famosa, prepariamola insieme

  • 250 g farina 00
  • 250 g prescinsêua o crescenza
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Per la ricetta della focaccia al formaggio, impastate la farina con 125 g di acqua, unendo un pizzico di sale e 25 g di olio; formate 2 palle di impasto e lasciatele riposare almeno per 1 ora a temperatura ambiente in due ciotole oliate e coperte con la pellicola alimentare.
Stendete gli impasti, uno per volta, tirandoli bene con le mani su un piano di lavoro ben oliato; dovrete ricavare 2 sfoglie di circa 1 mm di spessore.
Oliate uno stampo (ø 28‑30 cm) e rivestitelo con una sfoglia, tirando bene i bordi. Adagiatevi sopra la prescinsêua a pezzetti, ricoprite con l’altra sfoglia e sigillate il bordo, pizzicandolo lungo la circonferenza; bucherellate la focaccia con una forchetta e spennellate la superficie con un poco di olio.
Infornate in forno caldo a 280 °C per 10-12 minuti, finché la focaccia non risulterà leggermente dorata in superficie (se il vostro forno non supera i 250 °C prolungate la cottura di un paio di minuti).

 

Torta con sfoglia veloce fatta in casa di spinaci e formaggio

Torta con sfoglia veloce fatta in casa di spinaci e formaggio

Come avrete letto in un post precedente, sono sempre di corsa e mi fa comodo portarmi avanti sia con i lavori di casa che in cucina. Quando ho un po’ di tempo, mi porto avanti, come ho fatto per questa torta salata: prima ho preparato la sfoglia (ve la ricordate quella veloce veloce della settimana scorsa?) raddoppiano le dosi, poi l’ho farcita, cotta e portata in tavola. 

Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia veloce o

      rotoli rettangolari di sfoglia pronta
2 uova
2 cucchiai di panna da cucina
450 g di spinaci lessati e scolati
olio extravergine d’oliva
1/2 scalogno tritato
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
150 g di formaggio a pasta dura a dadini
sale e pepe
1 cucchiaio di pan grattato

.

1 tuorlo d’uovo con un cucchiaio di latte 

Procedimento

Scaldare q.b. di olio in una padella, rosolare lo scalogno e aggiungete gli spinaci precedentemente tritati. Cuocere per qualche minuto e infine insaporire con sale e pepe.
Togliere dalla fiamma e lasciare intiepidire.
Nel frattempo scaldare il
forno a 200°C..
In una scodella rompere le uova, salarle leggermente, unire la panna, il parmigiano.
Stendere su carta forno il primo rotolo di sfoglia
Bucherellare il fondo della sfoglia con i rebbi della forchette e cospargere con il pangrattato.
Formare con gli spinaci ormai tiepidi uno strato unico, cospargere con il formaggio a pasta dura e irrorare con il composto di uova.
Srotolare l’altra sfoglia e coprire la torta preparata, sigillate bene i bordi, spennellate con il tuorlo e il latte sbattuti e per un tocco in più, cospargere con i semi di cumino.
Cuocere per 30 minuti circa, fino a doratura della sfoglia.

Proudly powered by WordPress