Tag: crostata ricetta

Frittelle senza uova: la ricetta base originale

Frittelle senza uova: la ricetta base originale

Frittelle più leggere e digeribili? Provale senza uova e cotte al forno, ma farcite con ingredienti goduriosi. Ecco come prepararle

Frittelle più leggere? Un ossimoro? Non proprio! È possibile preparare e consumare questi dolci golosissimi, rendendoli più leggeri, cucinandoli senza uova e soprattutto cuocendoli in forno.
Peccati di gola irresistibili, che così però pesano molto meno sulla bilancia e sulla coscienza. Certo, poi nella nostra gallery troverete qualche consiglio per farcirle in modo libidinoso, ma intanto qui sotto vi proponiamo la ricetta per prepararle in casa: richiedono poco tempo e sono facili da cucinare!

Frittelle xx
Frittelle

Come fare le frittelle senza uova: la ricetta

Ingredienti

Per cucinare le frittelle senza uova occorrono:
50 g di zucchero
25 g di lievito di birra
250 ml di latte a temperatura ambiente
80 g di burro
500 g di farina manitoba
scorza grattugiata di 2 limoni
sale
zucchero a velo qb.

Procedimento

Prendete una ciotola capiente e versate il latte, il sale e lo zucchero.

Poi unite la scorza grattugiata dei limoni e 1/3 della farina e mescolate per bene, fino a ottenere un composto omogeneo.

Ora aggiungete il lievito, precedentemente sciolto in acqua tiepida, la farina rimanente e il burro ridotto a tocchetti. Mescolate per bene, per ottenere un impasto denso e omogeneo.

Coprite la ciotola con la pellicola e lasciate a riposo per un’ora.

Trascorso il tempo, staccate dall’impasto delle palline e spianatele, dando loro lo spessore di 1 cm.

Disponetele su una teglia foderata con la carta forno e lasciatele a riposo nuovamente per mezz’ora, coperte con un panno umido. Intanto, preriscaldate il forno a 180° e infornatele per 25 minuti.

Sfornatele e state pronti per farcirle. Con cosa?
Sfogliate la gallery!

Ricetta Trottole con le primizie

Ricetta Trottole con le primizie
  • 360 g pasta tipo trottole o fusilli
  • 180 g borragine
  • 120 g piselli sgranati
  • 50 g asparagi
  • 40 g formaggio feta
  • 15 g pinoli
  • un cipollotto viola
  • un peperoncino fresco
  • aglio
  • finocchietto
  • melissa
  • limone
  • pepe
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Per la ricetta delle trottole con le primizie, tritate grossolanamente i pinoli. Mondate il cipollotto e tagliatelo a losanghe. Affettate il peperoncino e lavatelo per eliminare i semi.Pulite gli asparagi e tagliateli a rondelle, dividendo le punte in 2 parti.Scottate i piselli in acqua bollente salata per 1 minuto.
Cuocete la pasta in acqua bollente salata, seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione, quindi scolatela. Pulite la borragine e saltate le foglie in una padella capiente con gli asparagi, il cipollotto, i piselli, il peperoncino, i pinoli, uno spicchio di aglio schiacciato con la buccia, un filo di olio e pepe per 1-2 minuti.
Eliminate l’aglio, aggiungete la pasta, mescolate e fate insaporire sulla fiamma per 1 minuto, quindi togliete dal fuoco, unite la feta tagliata a cubetti, una grattugiata di scorza di limone, qualche ciuffetto di finocchietto e qualche foglia di melissa, regolate di sale e portate in tavola.

» Wool roll bread – Ricetta Wool roll bread di Misya

Misya.info

Innanzitutto preparate l’impasto: unite in una ciotola latte, panna, uovo, zucchero e lievito e mescolate, quindi incorporate farina e sale e continuate a lavorare finché l’impasto non si incorderà.
Lasciate lievitare per almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Riprendete l’impasto ormai raddoppiato, sgonfiatelo con le mani, quindi dividetelo in 4 parti uguali.
Una per volta, stendete ognuna delle 4 parti sulla spianatoia leggermente infarinata in una forma ovale alta circa 1/2 cm, quindi effettuate dei tagli su uno dei lati lunghi, partendo dal centro, ottenendo delle striscioline larghe circa 1/2 cm.

Mettete la scamorza a cubetti sulla parte intera, quindi arrotolate l’impasto sul ripieno.
Fate lo stesso con gli altri 3 pezzi di impasto.

Disponete i 4 pezzi nello stampo leggermente unto di olio, quindi lasciate lievitare ancora per 1-2 ore o fino al raddoppio.
Infine spennellate con un po’ di latte e cuocete per circa 30-40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°C.

Il wool roll bread è pronto, lasciate almeno intiepidire prima di servirlo.


Proudly powered by WordPress