Tag: crema

Ricetta Carciofi con crema dei loro gambi e olio al rosmarino

Ricetta Carciofi con crema dei loro gambi e olio al rosmarino

Cuocere sottovuoto a bassa temperatura con il roner. Una tecnica dolce che dalle cucine professionali è arrivata sulla nostra tavola, sorprendendoci in gusto

  • 500 g 4 carciofi tipo mammola con il loro gambo
  • 50 g rosmarino
  • pepe bianco e nero in grani
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale Maldon
  • sale fino

Per preparare i carciofi con crema dei loro gambi e olio al rosmarino, mondate profondamente i carciofi ottenendo i cuori.
Pelate i gambi con un pelapatate e tagliateli a tocchetti.
Inserite in un sacchetto da sottovuoto 50 g di olio, una manciata di grani di pepe nero e bianco, l’aglio con la buccia, il rosmarino e poco sale.
Sigillate i carciofi e i gambi in un sacchetto per sottovuoto adatto alle alte temperature.
Cuoceteli per 1 ora e mezzo a 90 °C, quindi abbassate la temperatura a 65 °C e inserite la busta con l’olio aromatico e proseguite per altre 3 ore.
Lasciate intiepidire, poi frullate in crema i gambi e passateli al setaccio.
Condite i carciofi con l’olio aromatico e poco sale Maldon e servite.

» Gnocchi con crema di cipolle e salsicce

Misya.info

Innanzitutto mondate le cipolle, tagliatele a fettine e fatele stufare con sale, olio e ricoperte di acqua: una volta ben morbide, frullatele con un minipimer.

Mentre le cipolle cuociono, eliminate il budello dalle salsicce, sbriciolatele e tostatele per bene in una grande padella antiaderente, mescolando spesso per farle dorare in maniera uniforme.

Nel frattempo, cuocete gli gnocchi in una pentola ampia piena di acqua bollente già salata, scolandoli man mano che salgono a galla.

Una volta cotti, trasferite gli gnocchi nella padella con le salsicce, lasciate insaporire, quindi mantecate con la crema di cipolle e il parmigiano.

Gli gnocchi con crema di cipolle e salsicce sono pronti: impiattate, decorate con timo fresco e servite.

Crema di arance e mandorle per la colomba di Pasqua

Crema di arance e mandorle per la colomba di Pasqua

Come completare la colomba di Pasqua? Preparando una gustosa crema di arance e mandorle, da servire in abbinamento. Ingredienti semplici che ne esalteranno il sapore. Provatela con la nostra colomba realizzata insieme a Pasticceria San Carlo

La colomba è il dolce per eccellenza di Pasqua: una fetta alla fine del pranzo non può mancare! L’impasto soffice e il sapore delicato rendono la sua versione tradizionale perfetta per diversi abbinamenti, come ad esempio la crema di arance e mandorle. Una ricetta facile da realizzare e che saprà stupirvi per il suo sapore.

Colomba Classica firmata La Cucina Italiana in collaborazione con Pasticceria San Carlo

Ingredienti

150 g Zucchero
120 g Latte di mandorla
100 g Succo di arancia
80 g Panna fresca montata
40 g Tuorli
30 g Amido di mais
1 Arancia – buccia

Procedimento

Lavare con cura la buccia dell’arancia. In un pentolino versare lo zucchero, l’amido e la buccia dell’arancia, facendo attenzione a non aggiungere anche la parte bianca che può risultare amara. Mescolare il tutto. Unire a filo il latte di mandorle, mescolando a mano con una frusta, così che non si formino grumi. Continuare a mescolare, facendo sciogliere lo zucchero, e poi aggiungere il succo delle arance, precedentemente filtrato.

Mettere il pentolino su fiamma dolce, continuando a mescolare. Dopo circa 3 minuti la crema comincerà ad addensarsi. A questo punto unire i tuorli e mescolare energicamente fino a quando non risulterà bella densa. Spostarla dal fuoco; versarla in un contenitore a parte ed eliminare la buccia dell’arancia. Coprire con della pellicola a contatto, per evitare che si formi la pellicina, e lasciar raffreddare a temperatura ambiente. Una volta raffreddata, aggiungere la panna semi-montata e mescolare in modo da far amalgamare il tutto.

Una volta preparata la crema in accompagnamento, basterà tagliare una fetta di colomba e farcirla. Si può conservare la crema fino a tre giorni dalla data di preparazione in un contenitore ermetico con la pellicola a contatto.

Non hai ancora comprato il dolce per Pasqua? Assaggia la colomba classica de La Cucina Italiana, realizzata insieme a Pasticceria San Carlo. Al suo interno anche una sorpresa: 2 mesi di accessi gratuiti ai corsi digitali de La Scuola de La Cucina Italiana. Puoi acquistarla nel negozio di Milano della pasticceria e negli store fisici e online di Rinascente.

Proudly powered by WordPress