Tag: biscotti ricetta

Ricetta Crostata di muesli senza forno

Ricetta Crostata di muesli senza forno

Per preparare il guscio di questa crostata «al sapor colazione» sono molto adatti, al posto del muesli, anche i fiocchi di mais con frutti rossi, grossolanamente frantumati

  • 650 g fragole
  • 200 g cioccolato bianco
  • 150 g muesli croccante ai frutti rossi
  • 150 g panna fresca
  • 60 g burro
  • 50 g biscotti secchi
  • 50 g zucchero
  • 40 g anacardi non salati

Per la ricetta della crostata di muesli senza forno, frullate i biscotti secchi con gli anacardi spezzettati e raccoglieteli in una ciotola con il muesli frantumato grossolanamente. Fondete il burro e versatelo nella ciotola.
Fondete a bagnomaria il cioccolato bianco. Versatene 150 g nella ciotola e mescolate finché gli ingredienti non saranno amalgamati in una sorta di impasto.
Foderate con la carta da forno una tortiera (ø 20 cm) con il bordo basso (2 cm circa).
Spalmate l’impasto sulla base e sui bordi, pressandolo in uno strato uniforme. Spennellatelo con il cioccolato bianco rimasto in modo da «fissarlo» e impermeabilizzarlo. Ponete a riposare in frigorifero per 3-4 ore.
Pulite le fragole, tagliatele a pezzetti e saltatele in padella con lo zucchero per 5 minuti. Spegnete e lasciatele raffreddare del tutto, quindi disponetele all’interno della crostata.
Completate con la panna montata e decorate a piacere con fragole fresche e frutti di bosco essiccati sbriciolati.

Ricetta: Joëlle Néderlants, Foto: Riccardo Lettieri, Styling: Beatrice Prada

» Risotto porro e zafferano

Misya.info

Innanzitutto, se come me userete i pistilli, lasciateli in infusione nel vino per almeno 30 minuti.
Se invece avete lo zafferano in polvere, scioglietelo semplicemente nel vino.

Lavate e mondate il porro, quindi tagliatelo a rondelle.

Fate appassire il porro con l’olio in una casseruola, quindi unite il riso e fatelo tostare.

Sfumate con il vino (attraverso un colino, se avete usato i pistilli), quindi iniziate ad aggiungere il brodo caldo e portate a cottura.
Una volta cotto, mantecate con robiola e parmigiano.

Il risotto porro e zafferano è pronto.

» Focaccia al latte caldo

Misya.info

Innanzitutto preparate il lievitino: unite gli ingredienti in una ciotola e mescolate, quindi lasciate lievitare in un posto caldo per almeno 1-2 ore o fino al raddoppio.

Una volta raddoppiato il lievitino, mettete latte tiepido e farina in una ciotola, aggiungete il lievitino e iniziate a impastare, poi unite anche sale e olio e lavorate fino ad ottenere un impasto molto omogeneo.

Lasciate lievitare in una ciotola infarinata per almeno 2-3 ore o fino al raddoppio.

Riprendete l’impasto, riversatelo nello stampo leggermente unto, bucherellate la superficie con la punta delle dita e spennellate con latte, infine cuocete per circa 25 minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°C.

La focaccia al latte caldo è pronta: lasciatela almeno intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

Proudly powered by WordPress