Tag: aroma

Aroma agrumi per dolci Annaincasa

Aroma agrumi per dolci Annaincasa

Forse sono un po’ monotona (o forse sono tanto monotona ūüėÉ) ma ultimamente preparare tutto ci√≤ che riesco in casa, sta diventando una mania.

Dopo l’aroma vaniglia, oggi tocca all’aroma agrumi, molto utile nella preparazione di dolci e lievitati.

Semplicissimo e veloce, come me, non potrete pi√Ļ farne a meno.

Provatelo nell’impasto del panbrioche, o in quello dei cornetti o ancora per aromatizzare le torte o la frolla.

Ingedienti

8 scorzette di arancia candite 

8 scorzette di limone candite

1 cucchiaio di aroma vaniglia o 

   semi di 2 baccelli di vaniglia

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di rum

Preparazione

Se invece volete preparare in casa le scorzette cliccate  Q U I
per la ricetta dell’aroma vaniglia clicca¬†Q U I

Per la preparazione dell’aroma, mettere nel bicchiere del mixer le scorzette candite tagliate a cubetti.

Aggiungere i semi dei baccelli di vaniglia, il rum e il miele.

Tritare il tutto molto finemente, fino ad ottenere un composto cremoso ( eventualmente aggiungere ancora un po’ di miele.
Assaggiare ed eventualmente bilanciare i sapori, aggiungendo l’ingrediente che vi sembra di cogliere meno al sapore.
Mettere il composto in un barattolino, chiudere e tenere a temperatura ambiente per 48 ore prima di utilizzarlo.
Una volta pronto tenere in frigorifero.

Anna in Casa: ricette e non solo: Aroma vaniglia di Annaincasa

Anna in Casa: ricette e non solo: Aroma vaniglia di Annaincasa

Di carattere non sono una che si butta. Sono sempre stata una persona che ha bisogno di programmare, una che spesso è insicura, soprattutto quando si tratta delle mie capacità. Ogni volta che devo decidere per me, su cosa fare, cosa scrivere, cosa dire, ho mille difficoltà.
Sperimentare in cucina è forse, e dico forse, una delle poche cose che faccio senza pensarci troppo. Mi piace provare e vedere che pasticcio ne salta fuori.
Ultimamente ho la mania del “fatto in casa” e sto provando varie preparazioni, alcune con esito positivo altre meglio negare di averle fatte. Chi mi segue su Instagram ha la prova di uno dei miei fallimenti della settimana scorsa.
Una prova decisamente degna di nota positiva √® invece la mia preparazione dell’aroma vaniglia, che d’ora acquister√≤ sempre meno.

Se non avete il Brandy, potete preparare l’aroma anche con la Vodka o con il Rum.

Ingredienti

2 baccelli di vaniglia Bourbon
100 ml di Brandy

Preparazione

Con la punta di un coltello incidere per il lungo il baccello di vaniglia.

Con la lama raschiare il baccello per estrarre i semi.

Mettere i semi di vaniglia all’interno di una bottiglietta.

Tagliare il baccello a pezzi e aggiungerlo ai semi nella bottiglietta.

Versare il brandy sulla vaniglia,

chiudere e scuotere bene il contenuto.

Lasciare macerare 30 giorni al buoi, avendo cura di scuotere il liquido una volta al giorno.
Trascorso il
tempo di riposo, potrete utilizzare l’aroma per la preparazione di dolci e creme.

Proudly powered by WordPress