… ASPETTANDO IL NATALE ECCO I MIEI STRUFFOLI …


INGREDIENTI
1 kg DI FARINA 00 MOLINO CHIAVAZZO
16 g DI SALE
8 UOVA
90 g DI ZUCCHERO
120 g DI BURRO
1/2 BICCHIERINO DI LIQUORE STREGA
1 CUCCHIAIO DI LIMONCELLO
LA SCORZA GRATTUGIATA DI 2 ARANCE E MANDARINO
per decorare
CANDITI MISTI
FRUTTA CANDITA
MIELE FIOR D’ARANCIO
1 SCORZA DI ARANCIO
2 SCORZE DI MANDARINO
olio si semi per friggere



oggi gli adorabili struffoli napoletani un dolce tipico per le feste natalizie buono e poi si possono preparare in anticipo perchè si conservano abbastanza bene per 10-15 giorni

io ho avuto un grande aiuto nel tagliarli il mio piccolo diavoletto ^___^ gli piace tanto stare con le mani nella farina hahahaha si e divertita un sacco nel preparare anche se dopo un pò si era stancato e si perchè ci vuole pazienza nel prepararli però poverino mi ha aiutato fino alla fine…
iniziamo:
ho messo tutti gli ingredienti il burro morbido nella ciotola dell’impastatrice e ho impastato fino a ottenere un impasto ben amalgamato .. ho infarinato il piano di lavoro e ho finito di impastare a mano fino a ottenere un panetto liscio e elastico .. o ricavato tante palline e infarinate ..









e ora qui e intervenuto un aiuto valido il mio bambino di 9 anni dove abbiamo ricavato tanti cordoni non molto spessi e con una santa pazienza abbiamo ricavato delle piccole chicche grosse come dei ceci che abbiamo arrotolato sempre sul piano di lavoro ben infarinato e abbiamo appoggiato su vassoio di carta ben infarinati per non far attaccare tra di loro … dopo un pò si era stancato il piccolino ma mi ha dato una mano fino all’ultima chicca … ho messo a riscaldare olio e appena pronto ho messo in un colapasta per far cadere la farina in eccesso e ho tuffato dentro gli struffoli appena vengono a galla e si sono leggermente coloriti schiumarli e farli asciugare su carata assorbente ..


in una pentola ho fatto sciogliere abbondante miele e vi ho tuffato dentro gli struffoli ho aggiunto la scorza dell’arancio tagliata a cubetti piccolina e la frutta candita e ho mescolate bene lasciar intiepidire e formare a modo di cimabella oppure a cupola su di un vassoio e decorate con codette colorate misti lasciate raffreddare e gustate il giorno dopo … più passano giorni e più sono più gustosi anzi sono come le ciliege una tira l’altra ….


CON GLI STRUFFOLI NAPOLETANI VI AUGURO DI TRASCORRE L’IMMACOLATA CON LE PERSONE CHE AMATE TANTI AUGURI A TUTTI



… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

> Leggi tutto

… BRIOSCINE-CROISSANT BICOLORE ripieni di nutella …



INGREDIENTI
per il lievitino
10 g di LIEVITO di BIRRA
100 g di FARINA MANITOBA
1 CUCCHIAINO di MIELE
75 g di LATTE
impasto finale
250 di g FARINA MANITOBA
250 g di FARINA 00
130 g di ZUCCHERO
60 g di BURRO MORBIDO
240 g di LATTE
1 CUCCHIAIO di RUM
1 CUCCHIAIO di SUCCO LIMONE
30 g di CACAO AMARO



ho preso questa ricetta dal blog di Monia del ilgustodellaboratoriomagico mi hanno colpito subito ricordandomi quelli che produce un nota ditta in cui lavoro io .. siccome mio figlio va matti per questi gli e lo preparati seguendo la sua ricetta ma modificandola leggermente (come al solito) facendoli all’incontro … li ha divorati subito e poi sono buoni …

quindi grazie Monia..
iniziamo:
preparare il lievitino con gli ingredienti e lavorateli fino a ottenere un impastino morbido che lascerete lievitare per circa un ora e più .. io mi sono fatta aiutare dalla mdp avviato il programma impasto .. quando e raddoppiato aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il sale e il burro che aggiungerete alla fine e incordate il tutto io sempre nella mdp ho lavorato ho diviso l’impasto e in uno ho aggiunto i 30 g di cacao amaro che ho lavorato con un goccio di latte per avere la stessa consistenza di quello bianco…

ho messo a lievitare i due impasti separati per circa 1 ora e mezza, ho spolverato un piano di lavoro e ho tirato una sfoglia non troppo fine con in due impasti sempre separati e ho ottenuto due rettangoli vi ho appoggiato il nero sul bianco e ho fatto aderire bene aiutandomi con il mattarello e ho tirato ancora l’impasto in forma rettangolare cosi ho fatto ho ottenuto una striscia rettangolare…

ho capovolto l’impasto con il nero sotto e il bianco sopra ho ricavato dei triangoli dove vi ho messo un cucchiaino di nutella ho arrotolato dalla parte più larga fino alla coda leggermente inumidita con il latte che lascerete sotto ho appoggiato le brioscine-croissant sulla placca da forno rivestita con carta oleata ho spennellato con il latte e ho lasciato lievitare per 1-2 ore … una volta lievitati potete anche congelare che poi farete cuocere in forno caldo a 170° per circa 12-15 minuti i miei si sono colorito un pochino quindi regolatevi in base al proprio forno … e gustate con una bella tazza fumante di cappuccino ….

… PROVARE PER GUSTARE …
… LIA …

> Leggi tutto

Proudly powered by WordPress